A- A+
PugliaItalia
Tuturano invasione digitale alla Madonna del Giardino
Ci si prepara a Tuturano di Brindisi per l’invasione digitale della Chiesa della Madonna del Giardino, che si svolgerà sabato 29/4 con inizio alle ore 16,00 nell’ambito delle attività del Laboratorio urbano organizzato dalla società Profin Service. Il Laboratorio urbano è una delle attività del Programma integrato di rigenerazione urbana della frazione di Tuturano realizzato dal Comune di Brindisi con fondi del Programma Operativo convergenza della Regione Puglia e collegato alla programmazione comunitaria 2007-2013.

La piccola chiesa della Madonna del Giardino è un  luogo del cuore, caro alla devozione popolare e ricco di significati culturali. Un luogo da cui partire per coltivare l’attenzione verso i beni comuni con la stessa passione e cura che faceva fiorire in tutti i paesi salentini  “lusciardinu”, lo spazio dietro alla casa riservato all’orto domestico e alle dalie, alle calle, alle rose.

tuturano6
 

Questo il programma:  ore 16 appuntamento alla chiesa della Madonna del Giardino; dalle ore 16,30 alle 18 visita animata alla chiesa con attività musicali, poesie e immagini della devozione e della vita quotidiana. Contemporaneamente si svolgeranno attività di laboratori per i bambini; dalle ore 18 alle 19 merenda con prodotti tipici.

Protagonisti dell’iniziativa saranno gli abitanti e i visitatori: un invito per la comunità a riscoprire, con occhi nuovi, ciò che tutti i giorni attraversa l’ordinario. Per chi viene da fuori certamente una sorpresa: scoprire che “Brindisi è Tuturano e Tuturano è Brindisi”. Un’esperienza dove la conoscenza non viene solo trasmessa, ma anche costruita, dove il visitatore è coinvolto e partecipe.

Le attività sono libere e gratuite e adatte anche alle famiglie.

Come partecipare: vieni a Tuturano il 29 aprile e condividi foto e commenti sui social con le tag #invasionidigitali  #invasionituturano  #LabBrindisi.

digitale roma 03
 

Il Laboratorio urbano partecipato a Tuturano -  quartiere di Brindisi nel quale sono in via di conclusione interventi di rigenerazione urbana -  destinato ad essere presidio e supporto ai processi di trasformazione urbana, è il luogo in cui sperimentare modalità di coinvolgimento dei saperi   esperti e di comunità. L’obiettivo è quello di favorire il superamento della marginalità di Tuturano rispetto al resto della Città, e di fornire indirizzi all’Amministrazione per la progettazione di interventi in tema di rigenerazione urbana, sociale ed ambientale, da attuare in altri ambiti del territorio cittadino  da candidare ai bandi regionali, nazionali e comunitari di prossima emanazione.

Quindi si tratta di un Laboratorio inteso non solo come luogo di ricerca, riflessione, formazione e con-fronto sui temi dell’architettura, del paesaggio e del dibattito urbano, bensì come Laboratorio Urbano che diviene anche “ufficio di sperimentazione e attuazione delle idee”.

Per assicurare la massima divulgazione del progetto e il coinvolgimento degli abitanti e di tutti coloro che, per competenze o passione, vorranno supportare il processo con idee e proposte operative, è stato attivato il “percorso di avvicinamento” volto ad attirare l’attenzione della comunità. Soprattutto gli anziani sono stati coinvolti nel racconto dei ricordi e delle loro esperienze legate alla chiesa della Madonna del Giardino.

Luogo da invadere il 29 aprile alle 16:

Tuturano – Brindisi, Via Madonna del Giardino

Capo Invasore:LabTuturano

Sito Web: facebook.com/LabBrindisi

Tags:
tuturano lecce invasione digitale madonna giardino
Loading...
i blog di affari
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.