A- A+
PugliaItalia
Ugo Patroni Griffi verso l'Autorità Portuale BA-BR

Col giro di boa del via libera dato dal ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, per la presidenza della nuova Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale, l'approdo di Ugo Patroni Griffi al timone di uno dei presidi più nevralgici dell'economia pugliese in particolare e del Mezzogiorno in generale, imbocca il tratto di rotta più formale che sostanziale.

Patroni Griffi3
 

Graziano Delrio, sul nome dell'avvocato Ugo Patroni Griffi, ha chiesto formalmente l’intesa al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che ora dovrà pronunciarsi prima che l’iter approdi nelle Commissioni Parlamentari.

Emiliano Madia Delrio Conf
 

Ugo Patroni Griffi è professore ordinario di Diritto Commerciale all’Università degli Studi di Bari e di Diritto Commerciale Internazionale alla Luiss di Roma. Ha da poco portato a termine il mandato di presidente della Fiera del Levante di Bari ed è presidente dell'Amgas Spa.

La nuova Authority accorpa gli scali di Bari, Manfredonia, Barletta, Monopoli e Brindisi.

(gelormini@affaritaliani.it)

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ugo patroni griffi autorità portuale bari brindisigaziano delrio autorità portuale nomina porto bari
i blog di affari
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.