A- A+
PugliaItalia
'Ulivo eredità dei padri' la Puglia raccontata a Shanghai da Carlos Solito

In occasione della Prima settimana della cucina italiana nel mondo (21 – 27 novembre), paesaggi e sapori di Puglia vanno in scena a Shanghai con una serie di eventi organizzati dalla Regione Puglia (Sezione Internazionalizzazione), il Consiglio Generale Pugliesi nel Mondo e l’Associazione Apulian Way insieme al Consolato Generale d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura. A raccontarli Carlos Solito, a cui farà piacere sapere che a San Severo (Fg) viene prodotto un Olio Extravergine d'Oliva biologico con un'etichetta alquanto rievocativa e suggestiva: "Mio padre era un albero".

Carlos Solito by Christopher Solito©
 

La Regione Puglia insieme ad Apulian Way (l’Associazione dei Pugliesi in Cina), grazie al coinvolgimento della rete diplomatica italiana a Shanghai (Consolato Generale d’Italia, Istituto Italiano di Cultura, ICE, Camera di Commercio Italo-cinese), promuoverà in Cina una serie di eventi legati alla cultura, la gastronomia e le bellezze del territorio pugliese.

L’evento si colloca all’interno della Prima settimana della cucina italiana nel mondo, un programma promosso dal Ministero degli Affari Esteri e dal Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali che si terrà tra il 21 ed il 27 novembre in 105 Paesi con oltre 1300 eventi previsti, con l’obiettivo di valorizzare la ricchezza della tradizione enogastronomica italiana nelle sue molteplici interpretazioni.

image1(1)
 

Gli appuntamenti Puglia in Cina saranno due. Il primo, il 23 novembre alle ore 18.00 presso Haworth Organic Workspace al 1515 West Nanjing Road (Jing'An Kerry Centre, Tower 1, 32F), vedrà la partecipazione degli chef Rosario Didonna (in rappresentanza dell’Associazione Ambasciatori del Gusto) e Roberto Bernasconi, interpreti della cucina pugliese: caposaldo della Dieta Mediterranea riconosciuta dall’Unesco come Patrimonio Immateriale dell’Umanità, con un cooking show e degustazione di ricette regionali sulle quali trionferà l’extravergine di oliva. Durante la serata ci sarà anche lo scrittore, fotografo e regista Carlos Solito che presenterà il suo cortometraggio Mare d’argento, un omaggio cinematografico alla magia dell’uliveto Puglia e alle bellezze naturalistiche e monumentali che lo stesso contiene dal Gargano al Salento, passando per i Monti e Colline Dauni, il Tavoliere e la Murgia.

 

Il 25 novembre, invece, alle 18.15 nell’Università di Tongji (Jia Ding Campus - Cinema Zone) il giramondo salentino bisserà la presentazione di Mare d’argento interpretato da Danilo Palmisano, Alessio Vassallo, Chiara Torelli e Nandu Popu dei Sud Sound System. Successivamente Carlos Solito, nativo di Grottaglie (Taranto) - che collabora in Italia ed estero con numerosi magazine editori e produzioni, da poche settimane in libreria col suo primo romanzo Sciamenesciá (Elliot Edizioni) - terrà una conferenza sul paesaggio pugliese e il racconto (scritto, fotografato e filmato) attraverso gli ingredienti luce, colori, venti, silenzi e incontri umani. Un invito al viaggio e alla scoperta della Puglia proposto con tutti gli ingredienti del must paesaggistico, storico e artistico e culturale partendo dall’ulivo, l’albero simbolo del Mediterraneo.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ulivo padri carlos solito shanghai pugliapiuglia racconto shanghai salento carlos solito
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.