A- A+
PugliaItalia
Vaccinazioni, Emiliano: 'Obiettivo sotto i 150 contagi ogni 100mila pugliesi'

Con una nota diffusa, il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, fa il punto sulla situazione vaccinazioni in Puglia, sollecitato anche da una serie di critiche che hanno visto al centro proprio la Puglia.

vaccini astrazeneca 79enni hub valenzano 1

"Da sabato ad oggi abbiamo somministrato oltre 84mila dosi di vaccino - ha dichiarato Emiliano -  rispettando il target che ci ha assegnato il Commissario Figliuolo di 20mila dosi al giorno".

"A tal proprosito - ha aggiunto - ho inviato al Commissario una lettera per comunicargli che abbiamo esaurito i vaccini Pfizer e Moderna e che la consegna prevista per mercoledì pomeriggio deve essere anticipata, per non fermare la poderosa macchina vaccinale messa in funzione. Com’è noto Pfizer e Moderna sono i vaccini destinati in via prioritaria ai cittadini over80 (il 74,5% degli over 80 ha ricevuto la prima dose) e a quelli con elevata fragilità".

"La scorsa settimana - ha quindi sottolineato - è stata vaccinata la quasi totalità dei 10mila pazienti della Rete oncologica pugliese in trattamento (per alcuni di loro dobbiamo attendere i tempi legati alla terapia), grazie ai centri specialistici che in alcuni casi hanno lavorato dalla mattina sino a mezzanotte".

Vaccini4

"Abbiamo messo in sicurezza i bambini più fragili e con disabilità grave sino ai 16 anni, vaccinando oltre 15mila caregiver e familiari conviventi per creare una protezione intorno ai più piccoli che, per età, non possono ricevere direttamente la dose".

"22mila pugliesi affetti da malattie rare - ha proseguito - stanno ricevendo la prima dose, per questo sto incontrando centinaia di loro in videconferenza, per verificare direttamente come stanno andando le cose. Anche la grande squadra dei Medici di famiglia è al lavoro per raggiungere gli over 80 a domicilio e i pazienti fragili".

Il Governatore pugliese ha poi messo in evidenza come: "Parallelamente è partita la campagna vaccinale di massa con l’apertura della fascia dai 79 ai 60 anni senza fragilità, con Astrazeneca. Si procede in ordine cronologico: abbiamo vaccinato i 79enni, poi i 78enni, mercoledì 14 aprile 77 e 76enni, giovedi 75 e 74enni, venerdì 74 e 73enni, sabato 72 e 71enni, domenica 70 e 69enni. Nella settimana successiva arriveremo a vaccinare la platea dei 60enni. Leggo tutte le segnalazioni e testimonianze che mi arrivano, esse sono utilissime per migliore l’organizzazione di questa poderosa macchina vaccinale e per avere sempre un riscontro diretto".

Vaccini3

"Un’altra buona notizia - scrive con soddisfazione Emiliano - è che finalmente, dopo 5 settimane difficilissime, la curva dei contagi ha cominciato la sua discesa: nel mese di marzo sono stati diagnosticati complessivamente 49.092 casi positivi, oltre 10.000 in più dei casi che avevamo registrato a novembre".

"In Puglia, la terza ondata è cominciata con circa due settimane di ritardo rispetto ad altre regioni: in questo momento, il numero delle infezioni sta finalmente diminuendo anche da noi e in tutte le province, anche se con velocità diverse. Nei prossimi giorni, ci aspettiamo di vedere una riduzione della pressione sugli ospedali e anche di vedere finalmente calare il numero dei decessi".

hub vaccini palacarrassi Bari 5

"Il covid ha messo tutti (in Italia e nel mondo) di fronte al fatto, drammatico, che una percentuale compresa tra il 2 e il 3% dei nuovi casi diagnosticati oggi andrà incontro a decesso dopo due settimane. Per questo ci sono le misure di contenimento, per fare in modo di ridurre al massimo il numero dei contagi".

"Se l’andamento dei contagi rimanesse stabile - ha concluso Emiliano - tra 7 giorni in Puglia ci aspettiamo di scendere sotto i 200 casi per 100.000 abitanti e tra 14 giorni sotto i 150 casi per 100.000 abitanti. Ma il nostro obiettivo dev’essere quello di far abbassare ancora di più la curva, per ridurre al minimo il carico di malattia: questo potrà accadere solo se continueremo, anche nei prossimi giorni, quando verosimilmente le restrizioni verranno allentate anche in Puglia, a mantenere la massima attenzione verso il rispetto delle misure di prevenzione, e a non dare occasione al virus di continuare a diffondersi attraverso i contatti.

(gelormini@gmail.com)

Commenti
    Tags:
    vaccinazioni pugliamichele emilianocontagi governo forniture dosi pugliesi asl fragili
    Loading...
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    L'incontenibile ascesa di Paola Donnini
    Emergenza Covid? No, la nuova irreversibile normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Vaccini: Masi, mossa Biden epocale ma serve lavoro complesso
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.