A- A+
PugliaItalia
Xylella, la tavola rotonda del M5S, per un fronte comune internazionale

L'iniziativa promossa dal Movimento 5 Stelle “Xylella Roundtable” ha visto la partecipazione anche del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Prima dell'incontro pubblico, si è collegato in videoconferenza con Didier Ousset, del consorzio scientifico-industriale francese Lubixyl.

xylella M5S
 

 

Con Emiliano un panel di scienziati come Marco Scortichini, direttore dell'unità di ricerca CREA sulla frutticoltura, Cristos Xiloyannis dell'Università della Basilicata, Antonia Carlucci dell'Università di Foggia, oltre a Fabio Ingrosso del Copagri di Lecce e al consigliere regionale Cristian Casili. A presiedere l'incontro Rosa D'Amato, portavoce degli europarlamentari M5S. Folta anche la partecipazione di esponenti dei comitati locali e degli agricoltori.

 

Emiliano xylella1
 

La lotta alla Xylella - ha detto Emiliano - si basa anche sulla collaborazione internazionale e spero che l'avvio di un'interlocuzione con i presidenti delle regioni francesi Corsica e Provenza - Marsiglia dove l'olivicoltura è importante ci possa aiutare nel confronto con le istituzioni europee”. 

 

Questo convegno organizzato dai 5 Stelle - ha aggiunto Emiliano - ha illustrato teorie che anche la task force regionale contro la Xylella condivide, immaginando che la lotta alla Xylella non consista solo nel tagliare gli alberi e riempire il terreno di pesticidi, ma che si sostanzia anche nell'uso del compost sul suolo agricolo, ovvero con l'uso della parte umida dei nostri rifiuti, per raggiungere due obiettivi: quello di arricchire il terreno reso sterile che forse ha indebolito le piante e contribuire al riuso dei rifiuti che oggi dobbiamo spedire al nord”.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
xylella m5smichele emiliano xylellaxylella tavola rotondaxylella fronte comune
Loading...
i blog di affari
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.