A- A+
Roma
Agguato a Casal Bruciato: ucciso pregiudicato. A Roma si torna a sparare

Agguato nella notte tra lunedì' e martedì a Roma: un uomo di 39 anni, Alberto Ianni, e' stato ucciso con colpi di pistola all'addome in via Sebastiano Satta, in zona Casal Bruciato.

 


E' avvenuto intorno all'una della scorsa notte quando un uomo di 39 anni, Alberto I., è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco all'addome sul ballatoio che collega un condominio alla strada.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato e il personale del 118. L'uomo è stato trovato in stato di incoscienza. Inutili i soccorsi, è morto poco dopo in strada. Sul posto è poi giunta la scientifica per i rilievi del caso. Indagini sono in corso da parte della squadra Mobile. A quanto si è appreso, l'uomo ha precedenti per droga e guida senza patente.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
romacriminalitàomicidiodelittocasal bruciatopoliziadroga



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Meglio praticare sport o fare una dieta?
Anna Capuano
A Kabul di scena il male dei talebani
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Green Pass, ottenere uno Stato totalitario instaurando un regime terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.