A- A+
Roma
Aggredisce la compagna e minaccia i Carabinieri: "Faccio esplodere tutto"

Casalotti, aggredisce e minaccia la compagna, poi si barrica in casa e trancia il tubo di una bombola del gas:  sfiorata la tragedia.

L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, ha dato in escandescenza durante l’ennesimo litigio in casa: oggetti scagliati contro le pareti e pesanti minacce contro la sua fidanzata. La vittima, terrorizzata, ha quindi chiamato i Carabinieri che, arrivati sul posto, hanno trovato la donna all’esterno dell’abitazione e il 55enne barricato in casa.

Dopo una lunga mediazione con i militari, l’uomo sembrava fosse tornato alla calma, ma ha nuovamente minacciato la compagna, poi è corso in un piccolo ripostiglio dell’abitazione dove era custodita una bombola di gas che alimentava la cucina, tranciandone con un coltello il tubo. Messa in sicurezza la bombola e l’abitazione, i Carabinieri hanno ammanettato il 55enne che continuava ad opporre resistenza.

Dopo aver ricostruito i precedenti episodi di violenza che la donna è stata costretta a subire nel tempo, confermati anche dalle relazioni di alcuni interventi eseguiti dalle forze dell’ordine nella loro abitazione, i Carabinieri hanno rinchiuso l’uomo nel carcere di Regina Coeli in attesa di processo.

Tags:
casalottibocceamaltrattamentifamigliacarabinieriminaccebombola del gas


Loading...





Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.