A- A+
Roma
Alcol no stop, poi via senza pagare. Patente persa durante la fuga: denunciati

Alcol no stop, poi via dal negozio senza pagare. Durante la fuga "dimentica" la patene, denunciato ladro sbadato e complice.

 

È finita con una denuncia l'avventura di due italiani di 37 e 27 anni, autori di una doppia rapina, nella stessa notte, con l'identico modus operani. Il due si è infatti presentato nel primo negozio e, con la scusa di voler concludere la serata in allegria, ha chiesto al commerciante alcune bottiglie di alcolici. Al momento di pagare però, i due hanno iniziato a minacciarlo dicendogli che avrebbero distrutto il negozio e, dopo una accesa lite, sono fuggiti via rubando una bottiglia di vino.E con lo stesso modus operandi poco dopo, hanno rapinato un altro commerciante malmenandolo e asportando alcune bottiglie di birra. Qui il negoziante dopo aver cercato di bloccare i due malviventi è stato spintonato contro la porta a vetri riportando una ferita mano. Il caso ha voluto però che nella circostanza uno dei due malviventi abbia perduto la patente di guida.

Quando sul posto sono giunte le pattuglie del Commissariato Torpignattara, Reparto Volanti e Commissariato Porta Maggiore, queste, grazie alle immagini di videosorveglianza hanno potuto collegare tra di loro le due rapine e da subito sono iniziate le ricerche dei due rapinatori già noti alle Forze dell’Ordine. Rintracciati poco dopo, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di rapina aggravata in concorso.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    alcolvinobirranegoziorapinatorifugaromapoliziapatente



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
    L'opinione di Tiziana Rocca


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.