A- A+
Roma
Asia Argento lascia Twitter. Addio ai social: “Troppo odio verso di me”

Asia Argento dice addio a Twitter. L'attrice lascia il noto social dopo esser finita più volta al centro delle polemiche relative allo scandalo Weinsten e alle accuse di molestie nei confronti di Jimmy Bennet.

 

Dopo X-Factor, nuovo addio per l'attrice figlia del regista Dario Argento. Le motivazioni di questo primo allontanamento social spiegate in un post, pubblicato sulla sua fan page ufficiale: "Vi ringrazio per l'affetto dimostrato, ma le cattiverie sul mio conto continuano ad essere tante e troppe, a tal punto da non farmi più vivere serenamente, da qui la decisione di chiudere il mio profilo Twitter",  ammette. "Ero stanca delle critiche degli haters", "le cattiverie su di me non mi fanno stare serena", "voglio iniziare l'anno con il piede giusto e la mente libera", viene spiegato attraverso altri tre post pubblicati sulmedesimo profilo che assicura l'attrice "non chiuderà".
 

Commenti
    Tags:
    asia argentotwitterpolemicasocialcinemaroma


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Claudio Martelli sindaco di Roma, lui se la ride: "La tv influenza i sondaggi"

    Claudio Martelli sindaco di Roma, lui se la ride: "La tv influenza i sondaggi"

    i più visti
    i blog di affari
    Premio EER, digitalizzazione e diritti per donne e studenti, aiuti a imprese
    Boschiero Cinzia
    Riapre Torre Branca al Parco Sempione. Il più bel panorama di Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Genitori che litigano (e si spintonano): quali conseguenze sui figli?
    di Maria Grazia Persico

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.