A- A+
Roma
Aveva rapinato una gioielleria armato di coltello: preso il 18enne

Eseguita dalla Polizia di Stato l’ ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 18enne: aveva rapinato una gioielleria a febbraio.

Con un coltello, a febbraio, aveva rapinato una gioielleria al Gianicolense. Il 18enne era stato individuato dagli agenti della Polizia di Stato del XII Distretto Monteverde diretto da Maria Chiaramonte grazie alle telecamere di videosorveglianza. Rintracciato nella sua abitazione, gli investigatori gli avevano trovato il coltello usato per la rapina, e il giovane era stato denunciato per rapina. Inviata l’informativa in Procura, gli agenti hanno richiesto all’Autorità Giudiziaria l’emissione della misura cautelare in carcere Ordinanza emessa a carico di L.A. che accompagnato negli uffici di polizia, dopo la notifica della misura, è stato accompagnato presso il carcere di Lanciano (Ch) a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Commenti
    Tags:
    rapinatogioielleria18ennecoltello



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
    di Avv. Violante Di Falco *
    Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.