A- A+
Roma
Baby borseggiatori filippini scippano studentessa: fermati 2 minorenni

Baby gang di filippini scippa studentessa 19enne e fugge: fermati due minorenni in zona Villa Borghese.

 

I giovanissimi borseggiatori, di un età tra i 20 e i 16 anni, si sono avvicinati alla giovane approfittando del buio e di una scusa per distrarla e derubarla. La 19enne,  nei pressi della Terrazza del Pincio in compagnia di un'amica, si è vista così sfilare la borsa, con i quattro baby scippatori fuggiti poi in direzione di Villa Borghese. I carabinieri, ricevuta una descrizione dettagliata, sono riusciti però a bloccare la banda dopo un breve inseguimento, recuperando l'intera refurtiva. I due maggiorenni sono stati così accompagnati presso il loro domicilio in attesa del rito direttissimo, mentre i due minorenni sono stati denunciati per furto aggravato.

 

Tags:
baby gangborseggiatorifilippinistudentessaminorenniromapinciovilla borghese



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green Pass obbligatorio, Italia avamposto del nuovo ordine terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Brunetta non va al Premio Socrate: c'è Palamara
Green Pass, il lasciapassare per i sudditi del capitalismo terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.