A- A+
Roma
Cavalli al pascolo sul marciapiede: follia urbana in via Isacco Newton

Non bastavano gabbiani e topi, per le strade di Roma arrivano anche i cavalli allo stato brado: in via Isacco Newton, trafficata strada di Roma Sud che collega la Roma-Fiumicino con via dei Colli Portuensi, gli automobilisti si sono ritrovati davanti tre cavalli.

 

I mammiferi sono stati notati e fotografati mentre pascolavano liberamente ed incustoditi sul marciapiede da Marco Palma, ex consiglieri municipale del tutt'ora commissariato Municipio XI del Corviale.

Palma, che ha anche postato le foto su Facebook scatenando la rabbia degli abitanti della zona ha commentato: “Emozioni equine... Polizia Locale avvisata”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cavalli romacavalli stradacavallivia isacco newtonmarco palmamunicipio xi



    Muore drogata in casa del pusher: via al processo verità per Maddalena Urbani

    Muore drogata in casa del pusher: via al processo verità per Maddalena Urbani

    i più visti
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.