A- A+
Roma
Centrale del latte di Roma, al via il nuovo corso per il rilancio del brand
centrale del latte

La Centrale del Latte di Roma "sta vivendo una fase di importante cambiamento che include l'avvio di un nuovo percorso industriale di lungo periodo. La nuova proprietà ha lavorato fin da subito per contenere le conseguenze drastiche dell’uscita di Parmalat".

E' quanto si legge in una nota della Società.

Piano operativo

"Lo ha fatto attraverso l’avvio di un piano operativo straordinario - continua la nota - che ha previsto per il 2024 il riassorbimento da parte della Centrale del Latte di Roma di un terzo del latte che prima veniva lavorato per conto della Parmalat. Un primo risultato concreto a cui seguirà, entro la primavera, la presentazione del Piano Industriale". 

Riconquistare il mercato

"In questi primi mesi la Società ha attivato tutte le leve per riconquistare i nuovi spazi di mercati, anche grazie ad una offerta nuova e diversificata dei prodotti. In questa ottica, il Cda della società ha lavorato per l’ottenimento di un finanziamento del Pnrr per l’introduzione di elementi produttivi come latte uhyt o yogurt che vanno incontro ai mercati. E’ stato inoltre rafforzato il legame con i locali come bar, latterie, gelaterie, pasticcerie e grande distribuzione che sono da sempre stati punti di riferimento per il settore così come quello con il sistema pubblico (mense scolastiche, mense ospedaliere). La vicinanza dei consumatori e dei cittadini nei confronti della Centrale del Latte di Roma ed il percorso condiviso con Roma Capitale, contribuiranno alla realizzazione di un piano di rilancio di lungo periodo".

Iscriviti alla newsletter






Europee, Roma nel caos: Catarci contro Marino: “Scambia imballi per schede”

Europee, Roma nel caos: Catarci contro Marino: “Scambia imballi per schede”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.