A- A+
Roma
Coltivava piante di marijuana nel giardino di casa: arrestato pusher 50enne

Marijuana coltivata nel giardino di casa. L’idea è venuta ad 50 enne arrestato dai Carabinieri della compagnia di Bracciano

Lo hanno scoperto durante uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, aveva rigogliose piante di marijuana nel giardino di casa mentre in casa aveva una busta contenente 60 grammi del medesimo stupefacente oltre al materiale per la coltivazione ed il confezionamento della droga.

Ora si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Tags:
marijuanapusnercarabinieriromabracciano




Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Elezioni Roma, Calenda “ricatta” Zingaretti: “Sì alle Primarie ma senza M5S”

Elezioni Roma, Calenda “ricatta” Zingaretti: “Sì alle Primarie ma senza M5S”

i più visti
i blog di affari
Al Circolo del Ministero degli Affari Esteri il libro di Carlo Curti Gialdino
Paolo Brambilla - Trendiest
Benotti: il Governo applica il coprifuoco dimenticandosi del territorio
di Mario Benotti
Mario Benotti Intervista Pietrangelo Buttafuoco

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.