A- A+
Roma
Confapi Roma, assemblea per il rinnovo delle cariche: 832 Pmi alla finestra

È stata convocata per giovedì 23 luglio alle ore 16 l'Assemblea di Confapi Roma per l’elezione dei nuovi vertici. La Confederazione raccoglie 832 Pmi di Roma e Lazio per un totale di 143mila dipendenti.

 

L’Assemblea verrà aperta dalla relazione del presidente uscente Massimo Tabacchiera: “La fine dell’estate e l’autunno 2020 saranno un passaggio fondamentale per l’equilibrio strutturale delle Pmi. Il Recovery Fund dovrà essere impegnato per dare sostegno e progetti di rilancio alle aziende senza le quali il futuro di migliaia di lavoratori è in pericolo. Il nostro non è un grido di allarme ma un allarme realistico”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    confapiconfapi romapmipmi romapmi laziomassimo tabacchiera



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
    Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.