A- A+
Roma
Coronavirus, cinesi aggrediti da ragazzi a Roma: “Siete malati, andate via”

Coronavirus, cinque ragazzi cinesi sono stati insultati e minacciati domenica pomeriggio a Roma da un gruppo di adolescenti. "Andate via dall'Italia perché siete infetti dal coronavirus", avrebbero urlato i tre nei confronti dei cinesi, quattro ragazzi e una ragazza, avvicinati in piazza dei Consoli, in zona Tuscolana.

 

Dopo le urla, i ragazzi italiani sarebbero fuggiti. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Tuscolano che hanno fermato uno dei giovani, un 15enne che aveva minacciato con una bottiglia rotta i ragazzi cinesi.

Nessuno è rimasto ferito ma la ragazza cinese, che è incinta, è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Ippolito per controlli dopo lo spavento, ma non ha riportato conseguenze. Al termine delle verifiche, il gruppo di cittadini cinesi ha deciso di non sporgere denuncia nei confronti dell'adolescente italiano.

Coronavirus, bimbi ricoverati stanno bene. Italiano contagiato senza febbre

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronaviruscinesi aggreditivirus cinacoronavirus romacinesi romavirus cinese



    Orso Marsicano: entro 30 anni l'estinzione. L'allarme del Wwwf: rimasti in 50

    Orso Marsicano: entro 30 anni l'estinzione. L'allarme del Wwwf: rimasti in 50

    i più visti
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.