A- A+
Roma
Ecobonus e case popolari: “Il Comune lo utilizzi per risolvere i problemi”

di Cristina Grancio *

Roma ha una nuova opportunità che non può farsi scappare: l’Ecobonus del 110% da utilizzare sul suo patrimonio di edilizia residenziale pubblica. Infatti, ai fondi stanziati dalla Regione si possono unire quelli del Governo ed è stata mia cura presentare in aula una mozione che permetta velocemente di non perdere questa opportunità.

Con il decreto “Rilancio”, infatti, il superbonus può essere beneficiato non solo da persone fisiche o condomini, ma anche dagli Istituti Case Popolare comunque denominati, come l’ATER del Lazio, ma anche da enti aventi le stesse finalità sociali dei predetti istituti e quindi dallo stesso comune di Roma.

È cosa nota a tutti e soprattutto gli inquilini delle case popolari che l’Edilizia Residenziale Pubblica di Roma capitale versa in uno stato di manutenzione estremamente grave, anche perché una buona parte, realizzata negli anni 70 e successivi, ha utilizzato le tecnologie degli edifici prefabbricati in cemento armato creando un’edilizia che dal punto di vista igienico sanitario non è certamente la migliore delle soluzioni

Questo Ecobonus potrebbe risolvere parte dei problemi che attanagliano la nostra edilizia popolare, dall’umidità dovuta dai ponti termici strutturali o da scadenti serramenti che penetra negli ambienti, al grande dispendio di energia degli involucri degli ambienti, all’incapienza economica degli inquilini che spesso non permette nemmeno di farsi carico della basilare manutenzione ordinaria.

Città come Milano hanno già dichiarato di voler “sfruttare” l’Ecobonus, quanto ha dimostrato questa amministrazione in termini di capacità gestionale non ci lascia speranzosi del fatto che sarà all’altezza di sfruttare l’occasione, rilevato anche dal fatto che in questi quattro anni non ha mai messo mano alle problematiche dell’edilizia sovvenzionata dell’edilizia residenziale pubblica, preferendo puntare ancora sul settore del mercato privato attraverso housing sociale, dimenticando quindi l’emergenza e l’emarginazione sociale che questa comporta.

* Cristina Grancio, consigliere DemA Gruppo Misto

Loading...
Commenti
    Tags:
    ecobonussuperbonusecobonus 110%case popolariedilizia popolarecomune romaregione lazioaterater romaater laziocristina grancio




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coprifuoco Roma, satira scatenata: i vigili dedicano una canzone a Conte

    Coprifuoco Roma, satira scatenata: i vigili dedicano una canzone a Conte

    i più visti
    i blog di affari
    Mario Picozza, Presidente di ANDeA, lancia un appello per la Dermatite Atopica
    Redazione Trendiest News
    Numeri milionari, tre giovanissimi doppiatori italiani si laureano “webstar”
    Francesco Fredella
    Sciami di robot guidati dall'uomo per creare composizioni pittoriche
    di Maurizio Garbati

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.