A- A+
Roma
Economia circolare, il green non si ferma: Italia tra top mondiali. La diretta

Il secondo Rapporto nazionale sull’economia circolare elaborato da CEN-Circular Economy Network ed Enea quest’anno verrà presentato in diretta streaming. Lo scorso anno la Conferenza nazionale aveva raccolto più di 500 persone tra rappresentanti delle istituzioni e delle organizzazioni, imprenditori della circular e green economy e giornalisti in una sala affollata.

 

Oggi il Covid-19 cambia necessariamente la struttura dell’evento, ma non cancella la presentazione di una realtà, quella dell’economia circolare, che è uno degli asset del futuro del sistema Italia. Giovedì 19 marzo alle 10,30 il presidente del CEN e della Fondazione per lo sviluppo sostenibile Edo Ronchi assieme al Direttore del Dipartimento sostenibilità dei sistemi produttivi e territoriali di Enea Roberto Morabito saranno quindi online sulle pagine ufficiali del Circular Economy Network e della Fondazione per lo sviluppo sostenibile (oltre che sulla pagina Facebook del Network) per presentare la fotografia dello stato attuale ma anche dei trend e delle politiche.

Il Rapporto 2020 farà insomma il punto sulle peculiarità di un’attività che vede il nostro Paese ancora al primo posto in Europa per capacità produttiva, e sugli sviluppi e prospettive future. Alla vigilia del recepimento di un pacchetto di nuove direttive europee e del lancio di un vasto programma europeo di Green deal, è infatti più che mai evidente che l’economia circolare ha un ruolo decisivo: riduce gli impatti ambientali e climatici e genera vantaggi economici e occupazionali, promuovendo il risparmio e l’uso più efficiente e rinnovabile dei materiali e dell’energia.

Focus di quest’anno sarà l’approfondimento sulla bioeconomia rigenerativa, elemento centrale dell’economia circolare che può contribuire sia a consolidare il futuro di settori già di successo, come l’agroalimentare, sia ad aprire nuovi prospettive, in particolare col rilancio sia di siti e di attività industriali dismesse sia di territori considerati marginali.

Il CEN - Circular Economy Network è promosso dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e da 14 imprese e organizzazioni di impresa (Acciaieria Arvedi, Acque della Salute, Aitec, Burgo Group, Cobat, Conai, Ecodom, Ecopneus, Fater, Gruppo Hera, Italian Exibition Group, Montello, Novamon, Snam). Al CEN aderiscono inoltre 31 gruppi imprenditoriali e associazioni.

Loading...
Commenti
    Tags:
    economia circolaregreen economyitaliadiretta streamingdiretta facebookcenenea




    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Vigili Roma, si dimette il comandante Napoli. Scandali: “Il Comune sapeva”

    Vigili Roma, si dimette il comandante Napoli. Scandali: “Il Comune sapeva”

    i più visti
    i blog di affari
    Proroga rottamazione: soddisfazione di Camera Civile Salentina
    Papa Francesco e il vangelo secondo Soros: attacca i ceti medi, non i padroni
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Alfio Bardolla: sarà online il suo Wake Up Call del 12-13-14 febbraio 2021
    Redazione Trendiest News

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.