A- A+
Roma
Elezioni comunali: vanno al ballottaggio Civitavecchia, Palestrina e Tarquinia

Nei 7 grandi Comuni al voto nel Lazio, si va al ballottaggio in tre città: Civitavecchia e Palestrina, in provincia di Roma, Tarquinia in provincia di Viterbo. Eletti invece al primo turno, con maggioranza assoluta, i sindaci di Cassino e Veroli in provincia di Frosinone, di Tivoli e Monterotondo in provincia di Roma.

Uno spoglio andato a rilento anche a causa del caos elettorale che ha paralizzato lo spoglio delle Europee a Roma.

Qui Civitavecchia

A Civitavecchia si sfideranno il candidato di centrodestra sostenuto da Fratelli d'Italia e Lega, Massimiliano Grasso, che ha ottenuto il 34,61 per cento dei consensi pari a 9.323 voti, e il candidato del centrosinistra sostenuto dal Partito democratico e Alleanza verdi sinistra, Marco Piendibene, che al primo turno fa il 21,41 per cento dei consensi pari a 5.767 voti. L'altro candidato di centrodestra, Paolo Poletti indicato da Forza Italia e Noi moderati, ha ottenuto invece il 17,97 per cento dei consensi pari a 4.842 voti. Il candidato del Movimento 5 stelle invece Vincenzo D'Antò è al 14,02 per cento con 3.776 voti. Da capire come si muoveranno anche gli oltre 3 mila voti che al primo turno sono andati ai civici Roberta Galletta (6,72 per cento) e Vittorio Petrelli (5,28 per cento).A Palestrina la competizione sarà tra il candidato di centrosinistra Igino Macchi e quello di centrodestra Giuseppe Cilia. Il primo è sostenuto dal Partito democratico e da tre liste civiche e ha ottenuto il 42,07 per cento dei voti pari a 5.045 preferenze. Il secondo è appoggiato da Forza Italia e Noi moderati e ha raccolto il 22,25 per cento dei consensi pari a 2.668 voti. L'altra candidata del centrodestra, sostenuto da Fratelli d'Italia e Lega, Eleonora Nuvoli, ottiene invece il 20,5 per cento dei consensi pari a 2.459 preferenze. Per Cristiana Polucci appoggiata da Alleanza verdi sinistra, invece, le preferenze ammontano all'8,17 per cento pari a 980 voti. Da capire come si muoveranno gli elettori che al primo turno hanno scelto il civico Ludovico Rosicarelli che ha ottenuto il 7,01 per cento dei consensi.

Qui Tarquinia

A Tarquinia, invece, il candidato del centrosinistra, sostenuto da Partito democratico, Movimento 5 stelle e Alleanza verdi sinistra, Francesco Sposetti, ottiene il 41,76 per cento dei consensi pari a 4.009 voti. Dovrà vedersela con il candidato di centrodestra Alessandro Giulivi, appoggiato da Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega, che al primo turno si ferma al 25,4 per cento delle preferenze pari a 2.438 voti. Tre i candidati civici a Tarquinia che hanno drenato oltre 3 mila voti al primo turno: Renato Bacciardi (21,3 per cento), Martina Tosoni (8,59 per cento), Giovanni Moscherini (2,95 per cento).Per quanto riguarda gli eletti a Tivoli vince al primo turno il candidato del centrodestra Marco Innocenzi con il 55,63 per cento dei consensi pari a 14.481 voti. Stacca la candidata del centrosinistra, sostenuta da Movimento 5 stelle e Alleanza verdi sinistra, Francesca Chimenti, che si ferma al 25,26 per cento con 6.601 voti.

Qui Monterotondo

A Monterotondo è eletto sindaco il candidato del centrosinistra sostenuto da Partito democratico, Alleanza verdi sinistra, Azione, Italia viva, Demos e due liste civice: Riccardo Varone al primo turno ottiene il 53,4 per cento dei consensi pari a 10.881 voti. Stacca il candidato di centrodestra, appoggiato da Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega, Simone Di Ventura che si ferma al 37,53 per cento con 7.647 voti.

Qui Cassino

A Cassino è eletto sindaco Enzo Salera del centrosinistra con il 60,33 per cento dei voti pari a 12.690 preferenze. È appoggiato da Partito democratico, Demos e tre liste civiche. Stacca il candidato del centrodestra Arturo Buongiovanni, sostenuto da Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega, che si ferma al 23,14 per cento con 4.866 voti.

Veroli

A Veroli vince Germano Caperna, candidato civico, con il 74,47 per cento dei voti pari a 8.678 preferenze. È sostenuto da sette liste civiche. Stacca la candidata di centrodestra, appoggiata da Forza Italia, Patrizia Viglianti, che ottiene il 15,15 per cento delle preferenze pari a 1.765 voti.

I 142 comuni al voto nel Lazio

In tutto nel Lazio sono andati alle urne 142 Comuni nel Lazio di cui 45 in provincia di Rieti, 36 in provincia di Frosinone, 30 in provincia di Roma e 25 in provincia di Viterbo, 6 quelli in provincia di Latina. Tutti i 135 Comuni con un numero di abitanti inferiore a 15 mila hanno eletto i sindaci al primo turno.

 

Elezioni Europee, 40 persone intrappolate in un seggio per il tilt informatico







Roma Pride, Annalisa fa impazzire i fan: "Sinceramente sarà il nostro inno"

Roma Pride, Annalisa fa impazzire i fan: "Sinceramente sarà il nostro inno"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.