A- A+
Roma
Elezioni Lazio: Albano e Colleferro al Pd, Terracina e Fondi al Centrodestra

Elezioni comunali nel Lazio: nei comuni strategici della Regione di Zingaretti, in quattro è avanti il Pd, in 6 guida il Centrodestra e solo in una in testa c'è una lista civica. Saranno 7 le città che dovranno ricorrere al ballottaggio: a trionfare al primo turno solo il Pd ad Albano Laziale e Colleferro, e la Destra unita a Ceccano e Civita Castellana.

 

Provincia di Roma

Ad Albano Laziale il Pd si conferma senza bisogno del ballottaggio. A trionfare è con il 52,85% Massimiliano Borelli, ex consigliere comunale e presidente del Consiglio comunale nonché uomo fidato di Zingaretti con un passato nello staff del presidente della Regione Lazio. Dietro Borelli il candidato della coalizione di Centrodestra Matteo Mauro Orciuoli con il 38,30%, Luca Nardi del M5S con il 6,25% e Bruno Valentini del Pci con il 2,60%.

A Genzano di Roma invece si andrà al ballottaggio. Al primo turno a prendere più voti è stato Carlo Zoccoletti del Pd con il 36,56%, seguito da Piergiuseppe Rosatelli della coalizione di Centrodestra con il 27,59%, la lista civica di Flavio Gabbarini con il 15,86% e Roberto Borri del Pci con il 14,10%. Ultimo il 5 Stelle Walter Ippolito con il 5,89%. Ora la sfida tra Pd e Centrodestra.

Plebiscito per Pierluigi Sanna a Colleferro. L'attuale sindaco e candidato Pd, forte della chiusura anticipata dell’inceneritore della città, si conferma con uno schiacciante 75,50%. Dietro di lui Rocco Sofi di Fratelli d'Italia e Lega con il 14,62%, Mario Cacciotti di Forza Italia con il 6,95%, Daniele Capuano del M5S con il 2,21% e la lista civica di Valerio Giuffré con il 0,73%.

Dopo il fallimento della precedente gestione M5S, Anguillara Sabazia andrà al ballottaggio. Il vincitore del primo turno la coalizione di Centrodestra, con Angelo Pizzigallo che raggiunge il 34,78%. Subito dietro il Pd con Michele Cardone al 29,38%. Dietro le due liste civiche, fondamentali in vista del secondo turno, di Francesco Falconi e Isaia Sergio Manciuria con rispettivamente il 23,43% ed il 12,40%. Anche qui la sfida al secondo turno sarà tra Centrodestra e Pd.

Ballottaggio anche ad Ariccia, dove al primo turno ha trionfato la coalizione di Centrodestra guidata da Gianluca Staccoli con il 37,32%. Dietro il candidato sindaco appoggiato da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, c'è il Pd al 20,08% con Emilio Tomasi. Subito dietro tre liste civiche di Emilio Cianfanelli, Enrico Indiati e Giorgia La Loggia con rispettivamente il 18,82%, l'11,78% e l'8,15%. Altra sfida in vista tra Centrodestra e Pd.

Anche a Rocca di Papa servirà il ballottaggio, con il primo turno che ha visto trionfare la lista civica dell'attuale vicesindaco reggente Veronica Cimino con il 32,27%. Dietro la Cimino ecco la coalizione di Centrodestra con Massimiliano Calcagni con il 23,81%, il Pd con Andrea Croce ed il suo 19,30%, la lista civica di Elisa Pucci al 17,04%, il Movimento 5 Stelle con Marco D'Antoni al 4,01% e la civica di Enrico Fondi al 3,57%. Qui la sfida sarà tra la lista civica dell'attuale vicesindaco ed il Centrodestra.

Chiude la rosa dei comuni con più di 15mila abitanti al voto della provincia di Roma Zagarolo, dove si andrà al ballottaggio. Il primo turno è stato un testa a testa tra il candidato Pd Emanuela Panzironi, che ha raggiunto il 39,88%, e la lista civica di Giovanni Luciani con il 28,43%. Dietro la coalizione di Centrodestra con Marco Bonini ed il suo 19,95% e le due liste civiche di Giacomo Vernini e Marco Ricciardi con il 6,88% ed il 4,85%. A sfidarsi saranno quindi Pd e la civica di Luciani.

Provincia di Latina

In provincia di Latina trionfa il Centrodestra, anche se diviso. A Fondi stravince il candidato appoggiato da Forza Italia e Lega Beniamino Maschietto ma per un soffio dovrà passare per il ballottaggio. Al primo turno infatti Maschietto si è fermato al 49,91%. Al ballottaggio dovrebbe trovare il civico Luigi Parisella ed il suo 17,56%. terzo posto per Fratelli d'Italia con Giulio Mastrobattista ed il suo 13,91%, addiruttura quinto il Pd con Raniero Vincenzo De Filippis al 8,24%. Ultimo il Movimento 5 Stelle con Giuseppe Manzo al 2,07%.

A Terracina vanno invece al ballottaggio il candidato sindaco di Fratelli d'Italia e Cambiamo con Toti, Roberta Ludovica Tintari, che ha raggiunto il 44.09% e quello della coppia formata da Lega e Forza Italia, Valentino Giuliani, che si è fermato al 33,70%. Fuori dal secondo turno il Pd, arrivato terzo con Armando Cittarelli ed il suo 6,95%.

Provincia di Frosinone

A Ceccano il Centrodestra unito si impone senza dover ricorrere al ballottaggio: trionfa Roberto Caligore con il 51,15%. Dietro di lui la coalizione di Centrosinistra non appoggiata dal Pd con Marco Corsi ed il suo 26,95% e la lista civica di Sinistra di Emanuela Piroli con il 21,90%.

Provincia di Viterbo

Per un soffio anche Civita Castellana non dovrà ricorrere al ballottaggio. Il candidato sindaco del Centrodestra Luca Giampieri si è infatti affermato con il 50,62%. Niente quindi ballottaggio con il Pd, con Domenico Cancilla Midossi che al primo turno ha raggiunto il 20,99%. Dietro il candidato di Rifondazione Comunista Yuri Cavalieri (16,10%) e quello del M5S Maurizio Selli (12,29%).

 

* TUTTI I DATI SONO AGGIORNATI ALLE ORE 20:10 DEL 22/09/2020.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezionielezioni comunalielezioni lazioalbano lazialecolleferroterracinafondigenzano di romacivita castellanarocca di papacesanoanguillara sabaziaaricciazagarolo



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*
    Il banco vuoto
    Pierdamiano Mazza
    Certificazione verde e MOG231
    di Guido Sola


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.