A- A+
Roma
Esplosione 5 Stelle, Barillari: “Con Lombardi in Giunta Pd tradimento finale"

Nicola Zingaretti, Pd e presidente di Regione e Roberta Lombardi, S Stelle, assessore: dopo tre anni di corteggiamento e una campagna elettorale contro, il Consiglio regionale del Lazio benedice il matrimonio. A gridare allo scandalo è lo stesso Movimento che col consigliere Davide Barillari non usa mezzi termini: “Tradimento finale”.

In un post su Fb, Barillari accusa: “Alle 12,30 di oggi, un consiglio straordinario, tristissimo, per annunciare il tradimento finale del Movimento 5 Stelle che entra nella Giunta Zingaretti. Una grande torta da spartire e le briciole arriveranno anche a Loreto Marcelli, Silvia Blasi, Gaia Pernarella e Francesca De Vito, magari con una bella presidenza di Commissione”.

E conclude sarcastico, avvelenando il dibattito: “Esprimete liberamente il vostro pensiero”. Ma il posto sulla santificazione dell'unione 5 Stelle-Pd segue di poche ore la reazione all'annuncio dell'ingresso in Giunta della Lombardi: “Da orgogliosa forza di opposizione a ridicola stampella di Zingaretti. Che vergogna! Per un posto da assessore ? C'è chi si è venduto per 30 denari, oggi invece ci si vende per molto meno”.

Quindi l'appello agli attivisti: “Abbandonate questo titanic prima che al mattino non riusciate più a guardarvi dallo specchio. Ormai il declino del M5S è definitivo. Dopo aver governato insieme a Salvini, poi con Zingaretti e ora addirittura con Berlusconi e Draghi, ogni valore nel quale credevamo tutti noi, è stato svenduto in cambio di soldi e poltrone. Il tradimento ora è definitivo con l'entrata del M5S nella giunta pd del Lazio, che abbiamo contrastato aspramente per 8 anni, e che oggi mi ritrovo DA SOLO a contrastare”.

Zingaretti torna comunista e apre la grande fabbrica della panna

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    5 stellemovimento 5 stelleregione laziolombardi assessorenicola zingarettidavide barillariloreto marcellisilvia blasigaia pernarellafrancesca de vito



    Roma, bilancio in Ffp2. Gualtieri esulta. La 5 Stelle Meleo: “Fiumi di parole”

    Roma, bilancio in Ffp2. Gualtieri esulta. La 5 Stelle Meleo: “Fiumi di parole”

    i più visti
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.