A- A+
Roma
Fermato con 39mila dosi di hashish nella borsa: ai domiciliari grazie al papà

Sorpreso con 39mila dosi di hashish, dieci panetti in tutto per quattro chili e mezzo, in una borsa di vimini: arrestato dalla Guardia di Finanza F.L., 19enne romano. Aveva in casa anche marijuana, un bilancino di precisione e un coltello per tagliare la sostanza.

 

Lo spacciatore è stato condannato ai domiciliari con il “beneplacito” del padre, chiamato in aula dal giudice per dare il proprio consenso a far scontare la detenzione nell'abitazione a Ciampino dove vive insieme alla moglie e mamma del ragazzo. Un giovanissimo incensurato e già "inserito in ambiente malavitoso", secondo il giudice, che avrebbe preso la droga proprio mercoledì in zona Tiburtino per custodirla, forse venderla, in cambio di una somma data come acconto. I finanzieri lo hanno sorpreso con il carico in un consueto posto di blocco in via Sacco e Vanzetti, trovandogli l'hashish e il resto in casa.

Commenti
    Tags:
    hashishspacciospacciatoredrogadroga romaspaccio romafinanzaguardia di finanza
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Stadio Roma: tra Raggi e De Vito esplode l'amore. Le capriole dell'M5S romano

    Stadio Roma: tra Raggi e De Vito esplode l'amore. Le capriole dell'M5S romano

    i più visti
    i blog di affari
    Cartelle mai notificate? condannato il concessionario
    Pagamenti pos, finlandesi indebitati. Ecco perché tolgono i contanti in Italia
    di Diego Fusaro
    Rotary Milano Porta Vercellina: il prof.Antonio Padoa Schioppa parla di Europa
    di Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.