A- A+
Roma
Forza Italia vuol mandare a casa Gualtieri: il 4,5% è come un'insolazione

Elezioni Europee, Forza Italia a Roma alza la voce e forte di un 4,5% addirittura si prepara "a mandare a casa la fallimentare amministrazione Gualtieri".

Sembra di stare su scherzi a parte, invece è il comunicato ufficiale della segretaria romana di Forza Italia che esibisce il risultato elettorale con cui ha superato la Lega di 0,3 punti che permette al partito di Antonio Tajani di essere il secondo partito della coalizione di centrodestra lontanto 25 punti da Fratelli d'Italia che su Roma sfiora per un decimale il 30%.

Il sorpasso sulla Lega mette il vento in poppa

Quasi in preda a un'insolazione da prima ondata estiva di caldo, la segretaria Regimenti dà alle stampe un comunicato con toni trionfalistici: "Su Roma dopo anni torniamo secondo partito della coalizione di centrodestra, recuperiamo consensi rispetto alle comunali e alle Politiche e consolidiamo il dato delle regionali, competizione dalle caratteristiche diverse dove la mobilitazione è maggiore grazie alla presenza di molti candidati del territorio. A Roma Forza Italia c’è ed è pronta fare la sua parte per mandare a casa la fallimentare amministrazione Gualtieri e costruire con gli alleati di centrodestra una seria alternativa di buongoverno per la Capitale".

"Pronti per un nuovo modello di città"

E visto che c'è il Giubileo, una dose di ottimismo  impegna il grupop romano: "Come ha dimostrato il flop del sistema informatico del Campidoglio nel corso di questa consultazione elettorale, ci avviciniamo al Giubileo 2025 con molte incognite e ritardi nei cantieri che preoccupano i cittadini: noi ci siamo e ci saremo per costruire un nuovo modello di città".







Commercialista sicuro: il patto per i servizi con il Sindacato Commercialisti

Commercialista sicuro: il patto per i servizi con il Sindacato Commercialisti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.