A- A+
Roma
Gabriele Paolini detenuto “non idoneo”. Bocciato al Classico, crolla sul greco

Pais-filìa che tradotto dal greco significa pedofilia. Accusato di questo reato il disturbatore tv Gabriele Paolini, all'esame di ammissione al terzo Liceo cade proprio sul greco. Per lui la prima sentenza definita arriva dal liceo Orazio che ha affisso i quadri con l'esito degli esami. Nulla da fare: “Inidoneo”.
E' lo stesso Paolini a rendere pubblica la bocciatura con un e-mail a firma della madre. Scrive l'uomo agli arresti domiciliari dal 29 novembre 2013: “Gabriele Paolini, il noto “Disturbatore Tv”, dal 2002 inserito all’interno del “Guinness dei Primati”, in merito ai suoi 35.000 ‘sabotaggi catodici’, è stato letteralmente messo ‘Ko’ dall’esame di Greco a cui il ‘birichino catodico’ si è sottoposto nei giorni scorsi, presso il Liceo Classico “Orazio” di Roma. Alle ore 12.00 di oggi, 12 settembre 2014, la Segreteria del Liceo "Orazio" ha affisso, all'esterno dell'Istituto stesso, l'esito degli esami scritti ed orali a cui si è sottoposto Paolini, che e’ dunque stato bocciato all’esame di idoneita’ per il Terzo Liceo Classico”.
Paolini aveva ottenuto il permesso dalla Procura della Repubblica di Roma per sottoporsi agli esami scritti ed orali, con il fine appunto di ottenere l’idoneità al Terzo Liceo Classico. Paolini si e’ regolarmente presentato agli esami scritti di Italiano, Latino, Greco ed Inglese ed agli esami orali di tutte le materie, ma quando si è trovato a che fare con l’esame di Greco è andato ‘in tilt’.
La Signora Bochicchio aggiunge: “Quando mio figlio ha varcato l’ingresso del Liceo Classico Orazio, la sua emozione e la sua commozione è stata davvero enorme. Gabriele aveva frequentato il Liceo Orazio fino al 1993, quando si fermò alla Seconda Liceo. Ad accogliere Gabriele all’Orazio, è stato il Preside, il Dottor Massimo Bonciolini e tutti gli insegnati della Sezione H. Mio figlio è rimasto davvero colpito dalla profonda umanità che gli hanno dimostrato tutti gli insegnati ed il Preside ed, in particolare, la professoressa di Italiano, Latino e Greco, Marina Castellano. Anche se Gabriele non ha ottenuto l’idoneità per il Terzo Liceo, grazie proprio a questi esami, a mio figlio è venuta una gran voglia di ritornare sui banchi di scuola; ovviamente ripartirà dal Secondo Liceo. Dunque gli Avvocati di Gabriele, Lorenzo La Marca e Massimiliano Kornmuller chiederanno il permesso al Giudice affinché mio figlio possa frequentare regolarmente la stagione scolastica 2014-2015, sempre presso il Liceo Classico Orazio”.

Tags:
gabriele paoliniliceo classicoliceo oraziopedofilia
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Parioli, regista adescava baby aspiranti attrici e le violentava: 8 le vittime

Parioli, regista adescava baby aspiranti attrici e le violentava: 8 le vittime

i più visti
i blog di affari
Scuola, "Mia figlia si è fatta male, posso chiedere i danni all'istituto?"
di Dott. Francesca Albi *
Migranti, "porti aperti" dicono i nuovi schiavisti supportati dalla sinistra
Di Diego Fusaro
La comunicazione politica influenzata dal populismo degli elettori
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.