A- A+
Roma
Gestire le pandemie ora si può: lo strumento per ottimizzare gli interventi
(Fonte:IPA)

Uno strumento per gestire le futuro pandemie simili a quelle del Covid. Ora è possibile grazie al lavoro di Antonio Scala, primo ricercatore del Cnr, e Gabriele Oliva del Campus Bio-Medico di Roma.

I due ricercatori, in collaborazione con il centro di super-calcolo della Hokkaido University, hanno infatti sviluppato un framework capace di ottimizzare e supportare i piani che le istituzioni predispongono in caso di emergenza pandemica “caratterizzata da un alto tasso di infezione ed in grado di porre il sistema sanitario, la società e l’economia sotto stress”.

Il framework proposto permette di modellare esplicitamente non solo gli effetti delle vaccinazioni ma anche gli interventi come lockdown o l'obbligo di mascherine. Lo studio di Scala e Oliva mostra come sia possibile ottimizzare la necessità di raggiungere l'immunità di gregge e l'obbligo di evitare congestioni nel sistema sanitario, grazie al'lanalisi di diverse classi di popolazione, diversi vaccini con diversa efficacia e con effetto parziale e ritardato, la possibilità di una seconda dose o successive e la disponibilità di vaccini in lotti.

Il framework mostra anche come "aggiustare il tiro" nel caso l'epidemia duri più del privesti o se il virus continua a mutare, utilizzando. Lo studio assicura inoltre quale sia il miglior intervento in base ai dati a disposizione, ma permette di riprogrammare la logistica quando nuovi fattori entrano in gioco.

Lo studio dei due ricercatori, dal titolo ““Dynamical intervention planning against COVID-19-like epidemics” (“Pianificazione dinamica degli interventi a contrasto di epidemie analoghe al COVID-19”), è stato pubblicato il 14 giugno 2022 sulla prestigiosa rivista multidisciplinare Plos One.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    antonio scalacnrcovid 19gabriele olivapandemia






    Hitler gay a sua insaputa, il mondo sarebbe stato diverso. Storia al contrario

    Hitler gay a sua insaputa, il mondo sarebbe stato diverso. Storia al contrario

    
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.