A- A+
Roma
Guardia di Finanza di Roma, cambio al vertice: arriva il Colonnello Putzu

Si è svolto lunedì mattina, nella caserma “Cadorna” di via dell’Olmata n. 45, in Roma, il passaggio di consegne del comando del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza della Capitale tra il Colonnello t.ST Paolo Compagnone e il Colonnello t.ST Gavino Putzu.

 

La cerimonia di avvicendamento si è tenuta alla presenza del Comandante Provinciale di Roma, Generale di Brigata Cosimo Di Gesù. Il Colonnello Compagnone lascia l’incarico dopo tre anni per assumere, nei prossimi giorni, quello di Comandante Provinciale alla sede. Il Colonnello Putzu, nel corso della carriera, ha ricoperto importanti incarichi tra cui quello di Comandante Provinciale di Padova e da, ultimo, di Direttore della Direzione Pianificazione strategica e controllo del Comando Generale del Corpo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    guardia finanzaguardia di finanzaguardia di finanza romacolonnello paolo compagnonecolonnello gavino putzegavino putzunucleo di polizia economico-finanziaria



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.