A- A+
Roma
Il nasone diventa "corazzato". Obiettivo: beffare i ladri di metallo

E' un elemento imprescindibile del paesaggio di Roma, tanto da essere praticamente un'icona della città. Ora il nasone, spesso vittima dei ladri di metallo, va verso un restyling. La canonica fontanella di ghisa rimarrà dov'è, in strada per chi ne ha bisogno. Ma in Campidoglio si sta vagliando un nasone per così dire 2.0, munito di “antifurto” e di un apparecchio che, se del caso, può farlo diventare un idrante.

Il progetto è di Andrea Carnevale della storica Fonderia romana, con il suo carico di tradizione famigliare di lavorazione artigianale della ghisa in virtù della quale ha creato fontanelle, lampioni e secchioni per l'Urbe.

Siccome il know how non gli manca, Carnevale ha avuto l'idea di “blindare” il coperchio del nasone, che è tra le componenti di arredo urbano più rubate a Roma (quando si parla di tradizione, anche questa lo è...). Grazie a un perno e a un punto di saldatura il coperchio rimane ben saldo sul corpo, restando comunque in grado di oscillare così da consentire l’apertura della fontanella. Così si aiuta anche il decoro perché privati del coperchio, i nasoni diventano in un attimo cestini impropri della spazzatura.

Il nuovo nasone ha anche uno sportello dietro, pensato per interventi rapidi di manutenzione e grazie al quale il cilindro in ghisa si tramuta in un idrante su strada. Al quale si può attaccare il bocchettone dell’acqua e usarlo come fosse un idrante rosso, anch’esso amato dai ladri di metalli per via dei tappi di ottone: quindi per lavare l’asfalto e per ricaricare le autobotti dei Vigili del fuoco. In questo modo ci sarebbe solo un cilindro in ghisa, che agganciato al suolo in quattro punti diversi e più difficile da portare via. Insomma dopo il rinnovo dei cestoni, con relativa diatriba estetica, adesso tocca al nasone. Obiettivo: sconfiggere i ladri.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    nasonemetalloladri



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Italia nazione più colpita in Europa dal traffico di identità digitale
    Con Enrico Letta c’è il futuro verde del PD e dell’Italia
    Mauro Buschini*
    Riforma Fiscale 2021: cosa cambia davvero per le imprese?
    Gianluca Massini Rosati


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.