A- A+
Roma
L'autunno nero di Roma: Gildo Rossi, Ugl: “Toccheremo con mano la vera crisi”

Roma, il Lazio, la politica del Comune e di Virginia Raggi, la Regione, il Coronavirus e gli effetti della crisi economica che ancora devono arrivare. Gildo Rossi, leader dell'Ugl romana, rompe la tregua d'agosto e avverte: “Sarà un autunno nero, credetemi”.

Il primo messaggio è per il sindaco Virginia Raggi, per la quale è servito su un piatto d'argento lo slogan: “Per lei il tempo è scaduto, è terminato. Tra poco ci saranno nuove elezioni e noi a tempo scaduto non facciamo altro che raccogliere tutte le problematiche che a Roma sono rimaste senza soluzioni e che sono sulle spalle di tutti i romani”.

Rossi, è questa la sintesi della vostra iperattività critica di questi mesi estivi? Tranne la tregua di Ferragosto, quello dell'Ugl è stato un bombardamento quotidiano. Perché?

“All'inizio di mandato le ho detto ereditare una città con così tanti problemi avrebbe necessitato un tempo giusto per capire conoscere e poi trovare soluzioni. Dopo tutti questi anni e quello che non è accaduto, è scaduto tutto quello che serviva per far rinascere una città”.

Detto da voi che siete additati come un sindacato di “destra” sembra una critica naturale. A proposito, ma poi siete un sindacato di destra, o no?

“Basta vedere gli iscritti e parlare con loro per capire che non c'è una bandiera politica. Abbiamo dei valori che provengono dalla “destra italiana” ma proprio perché parliamo di lavoro e sociale rimane solo la parola fare sindacato”.

Al rientro definitivo dalle vacanze che accadrà a Roma dal punti di vista economico?

“Sono una persona ottimista ma non posso che vedere una situazione che andrà degenerando. Se il nostro tessuto economico è dato dall'80 per cento di piccole e medie imprese, parliamo di negozi, di ristoranti di piccoli servizi. Dopo il Covid e le soluzioni adottate dal Governo e le “non soluzioni” della Giunta capitolina, automaticamente a settembre e ottobre ci aspettano dei mesi senza una ripresa palese. Per far riprendere l'economia di una città bisogna avere progetti, strategie e bisogna trovare i soldi. Io non sono a conoscenza di progetti e strategie”

Ma la paura di una Roma affamata che possa scendere in piazza?

“Già c'è un Italia affamata, figuriamoci Roma che è la Capitale e della quale non si riescono a capire le dimensioni. Per quello che abbiamo attraversato e le non soluzioni economiche, in Italia ci ritroveremo a settembre-ottobre con oltre 1 mln e mezzo di disoccupati e di questi Roma, proprio per le sue dimensioni se ne prenderà una bella fetta. Sono lavoratori disoccupati che a febbraio non sapevano di essere disoccupati, perché le loro aziende, seppur con problemi continuavano ad esistere. A queste imprese non abbiamo dato la possibilità di avere una liquidità vera, parliamo di un tessuto che si ritrova senza strategie e senza soldi per riprendere un cammino economico e quindi o hanno chiuso, o qualcuno ha riaperto e poi ha chiuso. E quando parliamo di chiusure parliamo di posti di lavoro che non esistono più. Una famiglia a febbraio si ritrovava con la serenità del posto di lavoro ma l'azienda è stata costretta a chiudere per 4-5 mesi: a fronte di questo le persone credo siano veramente arrabbiate. In autunno toccheremo con mano quello che ci è capitato negli ultimi mesi”.

Commenti
    Tags:
    romaraggigildo rossiermenegildo rossiuglcomune romacrisicrisi romaugl romacoronaviruscrisi economica


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Superlega, Vittorio Feltri contro Andrea Agnelli
    Salvini avverte Draghi: "Non voto cose che non mi convincono..."
    Gucci fa volare le vendite del gruppo Kering

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.