A- A+
Roma
La festa di Orma in riva al Tevere: aperitivo al Circolo Canottieri Aniene
Il logo dell'associazione Orma

Arriva a Roma la festa dell'associazione Orma: l'associazione offre un aperitivo in riva al Tevere, presso il circolo canottieri Aniene.

L'aperitivo comincerà il 28 giugno alle 18 presso il Circolo Canottieri Aniene e durerà fino alle 22, situato sul Lungotevere dell'Acqua Acetosa. È richiesta una quota di partecipazione il cui ricavato sarà devoluto al pagamento delle spese di soggiorno per le famiglie con bambini in cura a Roma. Si tratta infatti di un'iniziativa di solidarietà volta proprio a raccogliere fondi per una causa importante:  quella delle famiglie che per periodi spesso lunghi devono affrontare costosi soggiorni nella capitale per poter assistere i bambini ricoverati nelle strutture ospedaliere.

All'evento parteciperanno Alessandro Vaccaro, presidente di Orma, il managing director di Verisure Italia Stefan Konrad, l'amministratore del gruppo Mlc Lorenzo Bartoletti e la produttrice cinematografica Rita Rusic.

L'associazione Orma

L’Associazione ORMA nasce per offrire supporto nell’ambito sanitario e nelle sue declinazioni: formazione, prevenzione, prestazioni. Scopo dell'associazione, guidata da Alessandro Vaccaro, è quello di contribuire al bene comune tramite la condivisione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
anieneaperitivoassociazionecanottiericircolocircolo canottieri anieneormarivatevere






Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza

Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.