A- A+
Roma
Lago di Bracciano prosciugato, richiesta di rinvio a giudizio per Acea Ato 2

Lago di Bracciano prosciugato, la Procura della Repubblica del Tribunale di Civitavecchia ha disposta la richiesta di rinvio a giudizio per disastro ambientale aggravato per i vertici di Acea Ato 2.

 

A darne notizia è il Comitato per la Difesa del Bacino Lacuale di Bracciano Martignano, che nel giungo 2017 presentò una denuncia contro i prelievi della società. “Il Comitato per la Difesa del Bacino Lacuale di Bracciano Martignano prende atto del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Civitavecchia che dispone la richiesta di rinvio a giudizio per disastro ambientale aggravato per vertici di Acea Ato 2 e Acea Ato 2 stessa ed altri in relazione all’abbassamento dei livelli del lago di Bracciano del 2017. E’ una notizia che aspettavamo da tempo e che supporta la nostra battaglia in difesa dell’ecosistema lago di Bracciano”.

L’udienza preliminare è stata fissata per il 10 novembre 2020 alle ore 10.

Loading...
Commenti
    Tags:
    lago di braccianoprelievi lago di braccianoaceaacea ato 2rinvio a giudiziodisastro ambientale




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Elezioni Roma, Berlusconi spinge per Bertolaso: “Con lui è vittoria certa”

    Elezioni Roma, Berlusconi spinge per Bertolaso: “Con lui è vittoria certa”

    i più visti
    i blog di affari
    Il mercato della bici in Italia viaggia veloce. Intervista a Gianluca Bernardi
    Francesca Lovatelli Caetani
    Covid, mio figlio in quarantena ma io non posso fare smartworking: che fare?
    di avv. Gian Paolo Valcavi
    Recovery Fund. La Commissione europea chiarisca le precondizioni per l'Italia

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.