A- A+
Roma
Le "Tre M" della vita di una donna: menarca, maternità e menopausa

Le "Tre M" – Menarca, Maternità e Menopausa – scandiscono l'esistenza femminile. Sigmund Freud affermava che le donne non dovrebbero essere vincolate a un solo ruolo. Nella nostra società, riconoscere e valorizzare ogni fase è cruciale.

Con l'invecchiamento della popolazione e un'aspettativa di vita crescente, la Menopausa assume un ruolo centrale. Questa fase può durare oltre 40-45 anni, superando il periodo di fertilità. Con la cessazione della funzione delle ovaie, si presentano sfide legate alla carenza di ormoni.

Per affrontare tali sfide, esistono terapie. È essenziale non agire in autonomia, ma affidarsi a specialisti che possano personalizzare la cura. Una terapia ormonale sostitutiva potrebbe essere l'ideale per una donna, ma potrebbe non esserlo per un'altra.

Oltre alle terapie, ci sono azioni quotidiane per il benessere. Mantenere stili di vita sani, curare l'immagine, rimanere socialmente attive e non abbandonare la sfera sessuale sono tutte pratiche benefiche.

Infine, il trattamento Caress Flow offre una soluzione innovativa, combinando acido ialuronico e ossigeno per aiutare la zona genitale a riguadagnare elasticità, rendendo i rapporti meno dolorosi.

Blog della Dott.ssa Graziana Ascani

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maternitàmenarcamenopausa






Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza

Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.