A- A+
Roma
Mafia Capitale, Salvatore Buzzi resta ai domiciliari: Riesame respinge ricorso

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi resta agli arresti domiciliari: il tribunale del Riesame di Roma ha respinto il ricorso presentato dalla procura generale della Corte d'Appello contro la scarcerazione dell'ex ras delle cooperative, messo ai domiciliari lo scorso dicembre.

 

Buzzi è stato scarcerato dopo 5 anni di detenzione in seguito all'istanza presentata dai suoi legali alla luce della sentenza della Cassazione sul processo sul Mondo di Mezzo, che ha fatto cadere l'accusa di mafia.

"La definizione della posizione di Buzzi, come avevamo sempre sostenuto, sta assumendo i giusti contorni. La vicenda giudiziaria è risultata fin dall’inizio palesemente sproporzionata e immotivata rispetto ai fatti oggettivi e accertati nel corso del processo". Lo hanno detto all'AGI gli avvocati Piergerardo Santoro e Alessandro Diddi, legali di Salvatore Buzzi, commentando la decisione del tribunale del Riesame.

Loading...
Commenti
    Tags:
    mafia capitalemondo di mezzotribunale riesamericorsosalvatore buzzibuzzisalvatore buzzi domiciliariarresti domiciliari




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Casamonica, blitz all'alba: al via sgombero e abbattimento delle ville abusive

    Casamonica, blitz all'alba: al via sgombero e abbattimento delle ville abusive

    i più visti
    i blog di affari
    Esercito per strada, coprifuoco, divieto di assemblea: che sta succedendo?
    Campagna di crowdfunding su Crowdfundme per Esdebitami Retake, Società Benefit
    Greta V. Galimberti - Trendiest
    Il mercato della bici in Italia viaggia veloce. Intervista a Gianluca Bernardi
    Francesca Lovatelli Caetani

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.