A- A+
Roma
Maradona come Che Guevara: il murale “rivoluzionario” a Trastevere

Diego Armando Maradona come il Ernesto Che Guevara sui muri di Trastevere a Roma. È la nuova opera dello street artist Harry Greb, comparsa oggi in via del Politeama.

Il dieci argentino scomparso martedì all'età di 60 anni è stato raffigurato con la maglia della nazionale Argentina, capelli e baffi come il Che, il rivoluzionario il cui volto Maratona si era fatto tatuare sulla spalla destra.

“È un tributo al più grande calciatore di sempre - commenta l'artista - l'ho raffigurato sovrapponendolo al suo idolo Che Guevara conferendo al fenomeno Maradona un aspetto da guerrigliero viste le tante battaglie che ha sostenuto nella sua controversa vita. Oggi però va celebrato un artista assoluto del calcio. Un talento irripetibile”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    maradonamaradona che guevaramaradona romamaradona trasteveretrasteveremaradona muralesmaradona mortoharry grebdiego armando maradona



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani
    Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
    di Avv. Maria Grazia Persico*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.