A- A+
Roma
Orrore al Laurentino: 20enne decapita la madre e tenta di uccidere la sorella

Omicidio sabato notte in via James Joice 48, in zona Laurentino 38, a Roma. Un ragazzo di 20 anni con problemi psichiatrici, al culmine dell'ennesimo litigio, ha ucciso la madre, una 46enne, colpendola ripetutamente al collo con un coltello. Il giovane si è poi scagliato contro la sorella che si è rifugiata dai vicini di casa.

 

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della Compagnia Eur per accertare i motivi della lite sfociata nell'omicidio. Non si esclude che, a generare la discussione, possa esserci la separazione dei genitori. All'arrivo dei militari il 20enne era in casa con ancora i vestiti sporchi di sangue.

Ritrovato e sequestrato anche il coltello con cui ha ucciso la madre, una 46enne. A dare l'allarme la sorella di 15 anni, rimasta lievemente ferita, che si è rifugiata dai vicini dopo aver tentato inutilmente di fermare il 20enne.

Commenti
    Tags:
    laurentinolaurentino 38via joicedecapitaomicidio romaomicidiofiglio uccide madre



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
    Gianluca Massini Rosati
    L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
    Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
    Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.