A- A+
Roma
Palamara radiato: “Ora Zingaretti chiarisca i loro rapporti”. Insorge la Lega

Luca Palamara radiato dalla magistratura, in Consiglio Regionale del Lazio la Lega coglie la palla al balzo e chiede chiarimenti sul rapporto tra il presidente Pd Nicola Zingaretti e l'ex pm.

“Sono mesi che, in qualità di consiglieri regionali del Lazio di area centrodestra, abbiamo richiesto una seduta straordinaria del consiglio regionale in cui Nicola Zingaretti è tenuto a chiarire il suo rapporto con Luca Palamara, dal momento che le intercettazioni telefoniche hanno evidenziato un sodalizio ambiguo, una frequentazione che va assolutamente chiarita anche alla luce di incarichi assegnati e ricoperti negli anni scorsi. Ebbene, dopo mesi il presidente del consiglio regionale Buschini ancora non è stato in grado di calendarizzarla. Gli serve il libretto delle istruzioni? Lo faccia subito, il regolamento del consiglio parla chiaro... Altrimenti saremo costretti a gesti estremi”. Così, in una nota, il consigliere regionale della Lega Pasquale Ciacciarelli.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    palamaraluca palamarapalamara radiatozingarettinicola zingarettipalamara zingarettilegapasquale ciacciarelliregione lazioconsiglio regionale lazio



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia
    Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
    di Avv. Francesca Albi*
    Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.