A- A+
Roma
Prostitute, ecco chi sono: anche laureate, ma non giornaliste. L'indagine

Viaggio nel mondo della prostituzione, una ricerca svela curiosità e drammatiche realtà dietro le professioniste del sesso di Roma.
 

Ad ascoltare ed assistere oltre 1.600 "sex worker" sono stati medici, operatori e psicologi della Fondazione Villa Maraini-Cri, assieme ai volontari della Croce Rossa Roma. Analizzando il periodo dall'ottobre 2016 a quello 2018, sono emerse così le principali criticità sanitarie, ma non solo, di questa vulnerabile categoria. Categoria che vanta circa 9 milioni di clienti all'anno, con 1.902 test Hiv ed Hcv sooministrati ad un campio di 950 persone con età media di 25 anni; il 76% sono femmine, 23,7% transessuali, 0,3% uomini. La maggiora parte vengono dall'Est Europa (52,50%), poi Sud America (23,89%) e Africa (21,9%). Solo l'1,7% è italiano, con lo 0,2% segnato come "altro".  I risultati sono in linea con la media nazionale con un 4,3% di positivi HIV e lo 0,6% all’HCV. Il 10,7% si è ammalato di MTS nell’ultimo anno.

Quello che invece salta agli occhi è invece il dato relativo all'istruzione: il 6,1% sono laureate, spesso in materie sanitarie. L’82,2% nel complesso ha comunque terminato le scuole dell’obbligo. Il 12,60% ha invece un partner fisso, di cui il 6,2% ha coniuge e 6,4% un convivente.

Oltre la metà dichiara di aver subito atti di violenza, ed il 68,3% lavorerebbe 7 giorni su 7. Il 17,20% dichiara di non usare il preservativo; mentre l’81,70% dichiara che il cliente chiede di non usarlo. Altro triste capitolo è il consumo di droga, con il 25,2% che ammette l'uso di sostanze stupefacenti di cui il 73,7% è cocaina.
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    prostituzionelaureaistruzionesessogiornalistiromacroce rossa



    Marcia dei no green pass su Roma: la Prefettura pronta a vietare il raduno

    Marcia dei no green pass su Roma: la Prefettura pronta a vietare il raduno

    i più visti
    i blog di affari
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia
    Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.