A- A+
Roma
Raggi assolta, Giro: “Al Centrodestra, per Roma scegliete bene e in fretta”

di Francesco Giro

Amici di Affaritaliani potrei iniziare questo video con la battuta: "Come volevasi dimostrare". La sindaca Raggi è stata assolta dall’accusa di falso ideologico dalla Corte di Appello di Roma che ha confermato la sentenza di assoluzione di primo grado. 

Quali scenari si aprono di fronte a noi? Il Movimento 5 Stelle ha la sua candidata che è la sindaca Raggi, a dispetto dei big pentastellati, Vito Crimi e Di Maio in primis, che già pregustavano un accordicchio o un accordone - a seconda dei punti di vista -  con il Pd di Zingaretti.

Pensavano, dopo la condanna della Raggi, di poter imporre alla città un candidato unitario. Questo progetto è stato demolito da una sentenza e io ne sono particolarmente contento, perché non ho mai creduto all’uso politico delle sentenze.

Poi abbiamo il Pd, che è rimasto orfano di questo accordicchio (o accordone) con i 5 Stelle, e quindi sarà costretto a scegliere il proprio candidato sindaco attraverso le Primarie. Alle Primarie, come è noto, fino ad ora si sono iscritti quelli che, non noi ma altri, hanno definito i ‘sette nani’. Sette persone stimabilissime ma sconosciute ai più.

Poi abbiamo l'incognita di Carlo Calenda. 

Carlo Calenda credo che, nonostante tutto e tutti, si voglia comunque candidare, nonostante l'ostracismo al quale è stato sottoposto dal suo ex partito, il Pd. Ma si sa che dalle parti della sinistra sono particolarmente vendicativi. Usiamo questo termine un po’ pesante, ce lo faranno passare. 

E poi abbiamo il centrodestra, casa nostra, alla quale io appartengo. 

Anche noi abbiamo i nostri problemi. Ebbene dobbiamo scegliere in fretta e scegliere bene. Dobbiamo scegliere in fretta perché è bene partire subito. Bisogna scegliere bene perché la campagna elettorale sarà una campagna anomala, condizionata dalla pandemia del Covid-19.Gli incontri diretti con gli elettori saranno sporadici. Utilizzeremo la comunicazione, i social, la carta stampata naturalmente e la televisione. Dovrà essere un candidato credibile, riconoscibile, popolare. Immacolato sotto ogni punto di vista. Un candidato che sappia e conosca bene i dossier della città di Roma: rifiuti, decoro, attività produttive, lavoro, agricoltura, turismo, cultura, grandi infrastrutture, grandi eventi che verranno organizzati nello sport e non ultimo il Giubileo del 2025.

Un uomo che abbia un rapporto con il mondo cattolico e che sia apprezzato dal mondo cattolico stesso. Un uomo che abbia alcune priorità: sicurezza e lotta alla droga. Eroina e cocaina hanno invaso questa città e stanno colpendo al cuore le nuove generazioni. Fatti di violenza, gravissima ed efferata, hanno coinvolto questa città fin dal suo centro storico, non solo in periferia, a causa della diffusione della droga. Ricordo, uno su tutti, il tragico episodio del feroce assassinio del vicebrigadiere Rega. Ucciso a pugnalate da un balordo americano che aveva appena ricevuto una buona dose di stupefacenti. Poi abbiamo il lavoro per i giovani, bisogna puntare sulle attività produttive. Infine salute e igiene pubblica. Roma sarà protagonista, come tutte le grandi capitali europee, di una grande campagna di vaccinazione. Dobbiamo avere un uomo che conosca la materia, la logistica e l'organizzazione. Un uomo che sappia dare il suo contributo, perché il sindaco è il responsabile ultimo della sanità pubblica e dell'igiene della città e della sua popolazione. Al centrodestra dico: scegliere in fretta e scegliere bene.

Commenti
    Tags:
    raggiraggi assoltafrancesco giropdcentrodestraelezioni romaroma 2021comunali roma 2021


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Dimissioni Zingaretti, lo zar sulla via del tramonto. Chiuso il Ventennio Pd

    Dimissioni Zingaretti, lo zar sulla via del tramonto. Chiuso il Ventennio Pd

    i più visti
    i blog di affari
    Malgioglio mette in guardia Achille Lauro, "Quell'abito..."
    Francesco Fredella
    Sanremo, Festival della deriva sentimentale e non artistica
    Di Ernesto Vergani
    E’ giusto giudicare un capo di governo solo dai risultati?
    Daniele Salvaggio, Imprese di Talento

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.