A- A+
Roma
Raggi bis e le elezioni Roma 2021, Il Pd rincara: “Altra minaccia di Raggi”

Fase 2, Raggi bis , crisi economica e campagna elettorale anticipata. La road map del Pd romano, esclude da ogni emergenza quella di pensare al voto che si terrà a maggio. Anzi, Andrea Casu, segretario romano del Pd, sull'ipotesi Raggi Bis è lapidario più di Zingaretti: “Non è il momento di ulteriori minacce ma di soluzioni ai problemi”.

Su raggi e la sgangherata idea di una deroga alle regole del Movimento per n'eventuale ricandidatura, Andrea Casu è chiaro: “La più grande emergenza di Roma è il Covid 19 e non le ambizioni della Raggi. Il virus ha evidenziato le qualità delle buone amministrazioni e i limiti di quelle cattive e la sindaca sta dimostrando tutti i limiti che abbiamo sempre denunciato”.

Segretario Casu, il problema è il Cinque Stelle o la Raggi? Come è possibile che il Governo stia al Governo con il Movimento e a Roma bombardi la Raggi?

“Sono due piani diversi: a livello nazionale da quando c'è stata la crisi del Papete abbiamo sostenuto il Governo e i fatti drammatici che sono seguiti ci ganno confermato la bontà delle scelte. Immaginate una crisi col Covid 19 e alla guida del Paese uno come Salvini. Noi a Roma siamo all'opposizione e non abbiamo mai spesso. L'obiettivo è sempre lo stesso: occuparci di romani e di Roma”.

“E cosa sta facendo il Pd?

Un esempio è la delibera sulle occupazioni di suolo pubblico. Noi abbiamo subito costruito una proposta per Roma che il Consiglio comunale non ha discusso. Abbiamo chiesto al Consiglio di confrontarsi. Ci sono persone nel III Municipio che stanno aspettando da 50 giorni il buono spesa. Ecco, il nostro compito è quello di far garantire i diritti ai romani”.

E poi c'è il vertice con tutta la coalizione di sinistra che si terrà domani. Giusto?

“Ma quale vertice, è un novo appuntamento del confronto costante ce stiamo tenendo con tutte le forze politiche dell'alternativa con le quali abbiamo condiviso il percorso durante questa crisi. Un appuntamento nel quale ci rapportiamo per stare al fianco della città”.

Ma allora questa campagna elettorale per maggio 2021 è aperta sì o no?

“Non è il momento delle candidature e della campagna. Almeno, noi all'opposizione lo non lo facciamo. La sindaca dovrebbe preoccuparsi dei centri estivi, delle aree verdi non è tempo di campagna elettorale. La sua ricandidatura suona come una minaccia come ha detto Zingaretti e io rincaro: Non è il momento di ulteriori di minacce ma di soluzioni ai problemi”.

Eppure il club dei fan della Raggi, come Paolo Ferrara dicono di lei che ha asfaltato più strade degli antichi romani...

“Mi sono perso questa dichiarazione. Ero preso da cose serie. Dalla sindaca i romani si aspetterebbero più comunicazione su quello che sta facendo che su quello che non si dovrebbe fare. Abbiamo visto l'ordinanza sui parchi giochi, noi avremmo preferito un'ordinanza che ci dicesse costa sta facendo per permettere a questa città di riaprire in sicurezza. Sentiamo semplicemente appelli e inviti a cose che dovrebbero fare i cittadini”.

A Roma il contraccolpo Covid è già arrivato?

“La prima fase è stat quella dell'emergenza sanitaria e la Rigione ha dato un risposta eccellente. Ora inizia la parte più difficile perché si somma la crisi economica e sarà lunga e le conseguenze per turismo e cultura sono drammatiche. Ora c'è anche un'altra emergenza che è moto pesante ed è quella della massima collaborazione tra livelli istituzionali al di là dei coloro politici”.

“Posso aggiungere qualcosa”?

Prego, il nostro è un giornale libero.

“Il 4 giugno abbiamo lanciato una mobilitazione statica davanti alla sede del IV Municipio per protestare contro la nomina della Della Casa a referente dopo la sfiducia, Quel passaggio sarò molto importante per chi vuole difendere non solo i diritti dei cittadini ma il diritto dei Municipi. E' la prima volta che un presidente viene sfiduciato all'unanimità E' il momento dell'unità del centrosinistra contro Virginia Raggi”.

Lei acquisterà un monopattino per girare in città?

“Sto valutando l'acquisto di una bici con pedalata assistita, durante il lockdown ho scoperto il piacere di andare ad Albano seguendo l'Appia Antica”.

E per andare al lavoro?

“Mi nuovo a piedi e poi ho un'auto ibrida e ora sto valutando e come tanti italiani di modificare le stile di vita”.

Raggi bis: il Pd dice no, c'è l'accordo con la sinistra romana di Smeriglio

Loading...
Commenti
    Tags:
    raggi bispdm5selezioni romaroma 2021andrea casusegretario romano pdzingarettipd romapaolo ferraracovid 19coronavirus roma




    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La ninfa che gioca a sedurre. La dura vita della fotomodella lontana dal mare

    La ninfa che gioca a sedurre. La dura vita della fotomodella lontana dal mare

    i più visti
    i blog di affari
    Associazione Milano Vapore. A Marco Pannella i giardini di Piazza Aquileia
    Un mondo in silenzio? #casaebottegaJalisse si interroga
    jalisse
    Conto corrente e investimenti comuni: quali diritti in caso di separazione?
    Di Andrea Gazzotti*

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.