A- A+
Roma
Regione Lazio, Righini: “Entro il 2023 una legge sull'eno-oleoturismo

“Entro l'anno il Lazio avrà una legge sull’eno-oleoturismo” lo ha annunciato l'assessore alle Politiche Agricole della Regione Lazio Giancarlo Righini, durante l'evento “Un calice di biodiversità in cantina” a Velletri.

“Nei prossimi giorni - ha spiegato Righini - invieremo una prima bozza della proposta di legge alla direzione agricoltura, poi, entro l’estate la presenteremo nella commissione competente”.

La legge

“Sarà uno strumento legislativo – ha spiegato l'assessore - che avrà in particolare due duplici obiettivi: il primo è che questo strumento ci permetterà di investire per la promozione del territorio considerato che il brand Lazio fino ad oggi non è stato valorizzato come merita. Il secondo è quello della formazione. Come in tutti i settori lavorativi, infatti, servono le giuste competenze. Quindi chi si occupa della valorizzazione e della promozione del vino e di olio non può non avere grande conoscenza del settore e del territorio”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
2023enoturismogiancarlo righinilazioleggeolioregione laziorighinivini






Tre tunisini minorenni in fuga dal carcere romano di Casal del Marmo: scatta la caccia all'uomo

Tre tunisini minorenni in fuga dal carcere romano di Casal del Marmo: scatta la caccia all'uomo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.