A- A+
Roma
Rifiuti Roma: alleanza tra Ama e Acea, Cremonesi spiazza Zingaretti e l'M5S

Emergenza rifiuti a Roma, nel giorno in cui la Regione Lazio approva il piano Rifiuti, la soluzione alternativa a sorpresa arriva dall'ex presidente di Acea. Giancarlo Cremonesi: “Per uscire dall'emergenza ci vuole un'alleanza tra Ama e Acea, così il ciclo dei rifiuti sarà completo”.

In un posto sulla sua pagina Facebook, l'ex presidente di Acea e Camera di Commercio di Roma, rompe il silenzio e, mentre il Consiglio regionale del Lazio vara una riforma del sistema di gestione dei rifiuti che nulla aggiunge rispetto a quanto già in vigore, arriva la formalizzazione di una proposta di governance delle aziende romane già nell'aria da anni ma che nessun osava rendere pubblica. Dunque, “all'Ama i servizi di raccolta e all'Acea il compito di gestire il ciclo attivo, cioè il trattamento e lo smaltimento con gli impianti di trattamento meccanico e biologico e il termovalorizzatori”. “Impianti moderni e sicuri – aggiunge Cremonesi – per risparmiare sulla Tari e chiudere una volta per tutte la gestione di quell'emergenza che ormai è infinita”.

Un proposta coraggiosa che trasformerebbe Acea+Ama in una multiutility sul modella dell'emiliana Hera p della lombarda A2A, player italiani e internazionali del sistema di gestione dei rifiuti e del loro recupero energetico. E la suzione è ancora più coraggiosa se si pensa che la Regione Lazio per l'ennesima volta ha varato un progetto che non prevede l'autonomia gestionale a livello regionale, ma che comporterà almeno per i prossimi 2 anni l'aiuto di altre regioni e quindi il trasporto dei rifiuti trattati lontano da Roma e dal Lazio, verso regioni più efficienti. “Poi se tra due anni – come recita un emendamento – la situazione non arà normalizzata, l'intero piano sarà da rivedere”.

Il sasso di Cremonesi ha anche una valenza politica perché si pone con forza nell'agenda del sindaco che verrà dalle prossime elezioni di maggio e perché ingrange il sogno M5S di rifiuti zero. “Una bella utopia verso la quale possiamo solo tendere – chiosa Giancarlo Cremonesi – ma che non è un obiettivo che è possibile raggiungere nei tempi che servono a Roma”.

Raggi Bis: vota il sondaggio di agosto di affaritaliani.it

Loading...
Commenti
    Tags:
    rifiuti romapiano rifiuti 2020 regione lazioregione laziozingarettim5sgiancarlo cremonesiemergenza rifiutiamaaceaheraa2a




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Effetto Raggi bis sull'M5S: a Roma è spaccato, in provincia come Forza Italia

    Effetto Raggi bis sull'M5S: a Roma è spaccato, in provincia come Forza Italia

    i più visti
    i blog di affari
    Giampaolo Giorgio Berni Ferretti presenta il suo libro MILANOVENTUNOPUNTOZERO
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Covid, serietà? Non è la prerogativa che più si può predicare degli italiani
    Carlo Curti Gialdino, Diritto diplomatico-consolare internazionale ed europeo
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.