A- A+
Roma
Riforma Roma Capitale: Camilli dice ok, ma intanto serve "gente competente"

Quella sulla richiesta di una riforma che dia più poteri a Roma Capitale "è una discussione che si fa da tanti anni", dice il presidente di Unindustria Angelo Camilli in un'intervista al Caffè di Roma, ricordando le proposte in tal senso della propria organizzazione. Ma intanto, per la gestione ordinaria, aggiunge che servirebbero fondi e gente competente.

"Roma ha una estensione territoriale 6 volte quella di Milano ed il doppio degli abitanti e come estensione in Europa è seconda solo a Londra, ma riceve finanziamenti uguali, non considerando gli oneri e l'impatto sulla città del ruolo di capitale. Consideri che prima della pandemia entravano giornalmente nella Capitale poco meno di 1 milione di persone al giorno oltre ovviamente gli abitanti di Roma. - spiega Camilli - Secondo un nostro studio trasformare i municipi in comuni veri e propri sarebbe già un grosso passo avanti, temo però che servano tempi lunghi per realizzare queste riforme, ma questo non ci deve assolutamente distrarre dal fatto che anche la gestione ordinaria della città è fondamentale e qui non servono grandi riforme ma soltanto gente competente e preparata e risorse economiche ben definite. Poi servono grandi progetti", afferma.

Quanto ai rapporti con il Campidoglio, il presidente di Unindustria sottolinea: "Abbiamo sempre cercato il dialogo con il Comune, proponendo le nostre progettualità per la città alla sindaca Virginia Raggi. Penso per esempio al Masterplan Roma Futura 2030-2050, basato su un'analisi degli scenari strategici utili a pianificare lo sviluppo con un orizzonte temporale molto significativo. Su questo come su altri argomenti il dialogo è stato purtroppo e non per colpa nostra poco costruttivo. Negli ultimi mesi, tuttavia l'atteggiamento della sindaca è molto cambiato e questo non può che farci piacere. Con la Regione, invece, il confronto è stato continuo, a tutti i livelli. Abbiamo apprezzato questo modo di operare, che ci ha consentito, sempre con grande reciproco rispetto, - prosegue - ed anche in alcune circostanze con posizioni diverse di lavorare insieme per raggiungere importanti traguardi che hanno sempre come obiettivo finale quello dello sviluppo della crescita e della nostra regione". Camilli rimarca che Unindustria ha "una piattaforma di proposte che stiamo condividendo con le altre associazioni datoriali. Ad esempio abbiamo lanciato il tema dei grandi eventi, come L'Expo 2030 o 2035 che la sindaca Raggi ha recepito, perchè riteniamo che gli eventi siano degli importanti contenitori progettuali per tutto quello che occorre alla città, a partire dalla trasformazione del sistema della mobilità ad una diversa gestione dei rifiuti, fino ad una gestione del verde diversa per dare a Roma un' immagine di maggiore competitività ed attrattività, che purtroppo, ha un pò perso in questi anni. Inoltre - fa notare - abbiamo lanciato l'idea di un Politecnico di Roma e del Lazio, per far crescere nuovi profili scientifici che possono servire alle imprese, ma anche al mondo della pubblica amministrazione". Capitolo vaccini. La sede di Unindustria è a disposizione per realizzare un centro vaccinale: "Sin dall'inizio della pandemia, un anno fa, il sistema delle imprese ha messo in campo tutte le procedure idonee a prevenire il contagio. Grazie a tutto questo, i luoghi di lavoro, dove già si operava nella massima sicurezza, sono diventati ancora più sicuri. L'epidemia ancora non è finita, ma abbiamo la grande arma del vaccino. Abbiamo quindi deciso di mettere a disposizione della Regione Lazio gli spazi della nostra sede, che potrebbe diventare un hub importante per tutta Roma est e non solo. Vogliamo lavorare, inoltre, su un protocollo che incoraggi le imprese associate a mettersi a disposizione per agevolare in qualunque modo la campagna vaccinale", conclude Camilli.

Commenti
    Tags:
    roma capitaleriforma roma capitalecamilli


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Minori e Web: uso, abuso e pericoli: il vortice delle challenge di Tik tok
    Covid, coprifuoco? Lo specchio dell'autoritarismo sanitario
    Di Diego Fusaro
    Da Ceferin (Uefa) a Grillo, l’uso corretto o no del web
    Di Ernesto Vergani

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.