A- A+
Roma
Rivolta a Rebibbia, detenuto aggredisce agenti. I sindacati: “Manca personale”

Rivolta nel carcere di Rebibbia, un detenuto ha aggredito tre agenti di Polizia penitenziaria durante il turno pomeridiano all'interno del reparto G12 comuni. I sindacati su tutto le furie per la carenza di personale aggravate dalle ferie estive e si scagliano contro il ministero della Giustizia.

A riferire dell'aggressione è Donato Capece, segretario generale del sindacato Sappe: “Durante il turno pomeridiano, all'interno del reparto G12 comuni - racconta Capece in una nota - un detenuto psichiatrico, con numerosi pregressi disciplinari gravi e reati commessi in carcere, ha ferito 3 assistenti capo della Polizia penitenziaria, ha distrutto una stanza ed è attualmente sorvegliato a vista".

"Quanto accaduto - afferma ancora il leader del Sappe - oltre alle gravi ripercussioni per il personale, va ad intaccare in maniera significativa il già esiguo numero di personale presente, poiché in atto il piano ferie estivo. Nonostante tutto questo, non solo il detenuto è ancora a Rebibbia, ma addirittura sempre dentro lo stesso reparto".

Capece dunque parla di "stillicidio continuo e quotidiano", ma, aggiunge, "purtroppo non vediamo azioni decise da parte di ministero della Giustizia e Dipartimento Amministrazione penitenziaria tese a tutelare i poliziotti, finalizzate a contrastare le aggressioni, le colluttazioni e i ferimenti si verificano costantemente, con poliziotte e poliziotti contusi, offesi e feriti e addirittura colpiti dal lancio di feci e urine dei detenuti, con celle devastate ed incendiate".

 

Raggi-bis: partecipa al sondaggio di Affaritaliani.it e Termometropolitico.it

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rebibbiacarcere rebibbiapolizia penitenziariasindacato sappedonato capeceagenti carceri



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
    Boschiero Cinzia
    Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
    di Avv. Francesca Albi*
    Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.