A- A+
Roma
Roma, gli sparano con una pistola ad aria compressa: un uomo ferito alla testa

Un uomo di 38 anni è stato ferito gravemente alla testa nel quartiere romano di Tor Sapienza: a ferirlo il colpo sparato con una pistola ad aria compressa.

L'uomo è stato visto ferito e sanguinante da una coppia che passeggiava in via Rosati la sera di sabato 1° luglio. L'uomo presentava una ferita alla tempia, aveva il viso sporco di sangue e barcollava. Subito i due hanno chiamato i soccorsi. Sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia. L'uomo è stato medicato in ospedale, dove i medici hanno scoperto che ha ferirlo è stato un pallino sparato con un'arma ad aria compressa. L'uomo è ricoverato al Policlinico Umberto I, con una prognosi di 10 giorni.

Il racconto della vittima

Secondo il racconto della vittima, l'uomo era uscito poco prima da casa sua per comprare da mangiare. A quel punto qualcuno gli ha sparato, colpendolo di striscio alla tempia. Nessuno però ha sentito nulla perché nella zona era in corso una festa della con della musica. La Polizia sta indagando per ricostruire l'effettiva dinamica dei fatti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aria compressaferitopistolasparitestauomo






Elezioni europee, capolavoro dell'ovvio del Pd Tarquinio: “La pace è meglio”

Elezioni europee, capolavoro dell'ovvio del Pd Tarquinio: “La pace è meglio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.