A- A+
Roma
Roma senz’acqua. Codacons sfida Acea: “Pagherete i danni”

Emergenza siccità, Roma rimane senz'acqua. Condacons lancia la sfida ad Acea “Pagherete i danni”.

 

Acea riduce l'acqua, Roma rimane a secco e l'associazione dei consumatori scende in campo. Il Codacons alza la voce contro la multiservizi capitolina, chiedendo di abbassare la bolletta dei romani e minacciando un esposto verso la società per abusi di atti di ufficio: "Il Codacons interviene contro il provvedimento, abnorme e assurdo, annunciato da Acea per far fronte alla crisi idrica a Roma. L'Associazione si oppone alla decisione di abbassare la pressione dell'acqua; decisione che rischia di trattare in modo difforme utenti con gli stessi identici diritti, come gli inquilini che abitano ai piani alti e i cittadini residenti ai piano più bassi. Inoltre, l’Associazione deposita un esposto-diffida all’Acea, all’Antitrust, all’Autorità per l’Energia e alla Procura della Repubblica chiedendo di non diminuire la pressione dell'acqua pena il rischio di incorrere nei reati di abuso di atti di ufficio e truffa. Nella diffida, l'Associazione chiede inoltre ad Acea di recuperare (o deliberare di non distribuire) i dividendi per il 2017 agli azionisti della società, così da impiegare queste risorse economiche per la riparazione della rete idrica". Un vero e proprio atto di “guerra”, che si conclude con l'appello ai romani: “Il Codacons chiede di abbassare la bolletta degli utenti e a ogni utente di annotare le ore in cui non arriva acqua, in vista della richiesta di un adeguato rimborso".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
romaacquaemergenzasiccitàcodaconssfidaacea



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno
Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.