A- A+
Roma
Rottamati lucchetti dell’amore: un bacio sensuale si certifica con l’NFT

Gli innamorati festeggiano l'amore con la blockchain. Allo Stadio di Domiziano di Roma al via un'iniziativa per le coppie più tecnologiche.

Niente più fiori nè lucchetti: a San Valentino le coppie che si fotograferanno allo stadio di Domiziano riceveranno una certificazione di "proprietà" sulla loro opera digitale. Sono i Non-Fungible Token -pezzi che non possono essere nè replicati nè sostituiti- l'ultima trovata per avvicinare i giovani ai reperti archeologici.

La criptoart sostituisce fiori e lucchetti

Dal 12 al 14 febbraio le coppie che scatteranno un selfie tra i reperti archeologici dell’area, avranno in dono la certificazione NFT (Non Fungible Token) che ne garantisce l’unicità, l’originalità, l’autenticità e la proprietà. Una foto trasformata in “criptoart”, resa immodificabile e non sostituibile grazie alla tecnologia blockchain; gli innamorati avranno così un ricordo smart della giornata. Il fenomeno NFT sta decisamente esplodendo, rappresentando una nuova tendenza nel campo dell'immagine. L'iniziativa sarà attiva allo stadio di Domiziano, a piazza Navona, sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 febbraio.

Commenti
    Tags:
    archeologiabaciblockchainnftromasan valentino






    Evasi dal carcere minorile, rintracciati due fuggitivi: è caccia al terzo

    Evasi dal carcere minorile, rintracciati due fuggitivi: è caccia al terzo

    
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.