A- A+
Roma
Salva Roma, Di Maio scarica Salvini e la Raggi: "Io lavoro, loro litigano"
Foto: LaPresse

Salva Roma, non si placa lo scontro tra Matteo Salvini e il sindaco della Capitale Virginia Raggi. Dopo il mini stralcio del decreto apportato dall'alleato leghista, Di Maio scarica sia il numero uno della Lega che la Raggi: “Io penso a lavorare, loro invece litigano”.

 

Matteo Salvini stralcia, in parte, il “Salva Roma” lasciandolo all'interno del Decreto Crescita ma alleggerendolo di alcuni commi. Per Salvini questo è un successo ed non ha perso tempo a pungere l'amica-nemica Virginia: “I debiti della Raggi non saranno pagati da tutti gli italiani ma restano in carico al sindaco della Capitale”.

Stufo di questo eterna lite tra i due è il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico e Lavoro, Luigi Di Maio, e va attacco di entrambi: "Come commento il nuovo attacco di Salvini alla Raggi? Mi ha stancato questa lite permanente tra un membro del governo e il sindaco di Roma. Si chiariscano se ne hanno bisogno, io penso a lavorare".

Commenti
    Tags:
    salva romadi maiosalviniraggilegam5slavorolitigiosalvini contro raggidecreto salva romadecreto crescitagovernocdm




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma, Marcello De Vito “spacca” l'M5S: “A Quando il nuovo capo politico?”

    Roma, Marcello De Vito “spacca” l'M5S: “A Quando il nuovo capo politico?”

    i più visti
    i blog di affari
    Ascolti tv, Diaco vola e fa un virata: “Bye bye social”
    Francesco Fredella
    Mia moglie mi ha tradito, posso chiedere indietro le ville che le ho regalato?
    Michela Carlo *
    Un caffè con… Michele Colajanni
    di Vittorio Colomba

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.