A- A+
Roma
Siccità a Roma, in stand-by il piano Acea di riduzione dell'acqua

Cala l'emergenza con l'inizio di settembre. Le piogge hanno permesso di recuperare l'acqua per orti e giardini. Più consapevoli della crisi idrica i cittadini romani.

 

In stand-by il piano di riduzione idrica di Acea. Con l'arrivo di temperature più basse e delle prime piogge dall'inizio dell'estate rientra parzialmente la crisi dell'acqua. L'azienda ha sottolineato che la situazione della Capitale verrà comunque monitorata costantemente. Consumi e flussi della rete verranno tenuti sotto controllo per valutare giorno per giorno se procedere alle limitazioni.
Sono diversi i fattori che hanno contribuito alla ripresa della Capitale dal punto di vista idrico. Da un lato i cittadini romani si sono dimostrati sensibili alla campagna promossa da giornali e media in favore del risparmio domestico di acqua potabile. Con l'abbassamento delle temperature, inoltre, è sensibilmente calata l'esigenza idrica all'interno delle famiglie.
Il lavoro svolto da Acea stessa sulle tubature della città ha consentito di recuperare mille litri al secondo di perdite della rete colabrodo.
Le piogge cadute in questo inizio di settembre, inoltre, hanno permesso di recuperare l'acqua solitamente utilizzata da cittadini e agricoltori per innaffiare orti e giardini.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
siccità romasiccitàacquaemergenza acquatubatureromacampidogliopioggiasettembrerisparmiomanutenzione



Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.