A- A+
Roma
Siccità Roma, Acea: stop ai prelievi al lago di Bracciano dal 12 al 29 agosto

Siccità a Roma: emergenza rientrata. Nella seconda metà di agosto si fermano i prelievi dal lago di Bracciano. Le riparazioni alle tubature romane fanno risparmiare 1160 litri al secondo.

 

Il presidente di Acea, Luca Lanzalone ha presentato un rapporto sulla situazione della Capitale davanti alla commissione Ambiente di Montecitorio riunita per un’audizione sull’emergenza siccità. L'ex municipalizzata, ha dichiarato, ha interrotto le captazioni da Bracciano dal 12 al 29 agosto. Fondamentali gli interventi sulla rete idrica, partiti in maniera intensiva quando è iniziata la siccità. “Acea ha avviato da maggio un intervento massivo sulle perdite, richiamando anche dipendenti dalle ferie – spiega Lanzalone - Questo ha consentito una mitigazione importante dei disagi per i cittadini, ridotti al minimo, così come per quel che riguarda l’incidenza sull’ecosistema”.
Secondo quanto riportato dal presidente di Acea, le riparazioni hanno consentito di recuperare 1160 litri di acqua al secondo che prima venivano dispersi a causa delle tubature colabrodo. I controlli hanno coinvolto quasi 12 mila 700 valvole, il 78% del totale, permettendo di individuare 1445 perdite. “Ne sono state riparate 1140, e 305 sono in programmazione: contiamo di ultimare gli interventi entro metà di settembre”, ha illustrato alla commissione Ambiente Lanzalone. “Su 5400 chilometri di rete ne sono stati ispezionati 5290: abbiamo individuato 1176 perdite straordinarie: ne sono state riparate 849 e 447 sono in programmazione. Contiamo di finire l’esame entro il 9 settembre”, ha concluso.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
siccità a romasiccitàemergenza idricaemergenza acquaacquaacearomatubaturemanutenzionelago di braccianobracciano



Orso Marsicano: entro 30 anni l'estinzione. L'allarme del Wwwf: rimasti in 50

Orso Marsicano: entro 30 anni l'estinzione. L'allarme del Wwwf: rimasti in 50

i più visti
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.