A- A+
Roma
Sicurezza in mare: i super cani bagnini promossi professori. Lezioni ai bimbi

I cani bagnini della scuola Sics entrano in classe in classe per insegnare ai cuccioli umani, i bambini, le regole della sicurezza in mare e il rispetto dell'ambiente. 

Dopo una prima fase sperimentale, parte il progetto della Scuola Italiana Cani Salvataggio “Con Osso alla scoperta del mare”, che coinvolgerà, durante l'anno scolastico, alcune migliaia di bambini nelle regioni del Centro-Sud Italia. Maestro d'eccezione, un labrador color miele che parlerà ai bimbi, come solo gli animali sanno fare, per spiegare quali sono le regole per la balneazione sicura, come funziona l'ambiente marino e quali sono i suoi abitanti.

Attraverso slide, disegni animati e plastici, Osso accompagnerà i bambini in una viaggio alla scoperta del mare e svelerà loro alcuni piccoli “segreti”: che differenza c'è tra la bandiera rossa e quella bianca? Come si riconoscono le divise delle persone che lavorano in spiaggia? Perché il materassino quando c'è vento si allontana dalla riva? Chi sono gli abitanti del mare? Quali sono le regole per rispettare l'ambiente e inquinare meno? Ecco alcune delle domande a cui Osso darà delle risposte.

Il modulo formativo prevede tre lezioni in classe con operatori, bagnini e Guardia Costiera, e un incontro finale in spiaggia, al termine del quale ai bambini verrà assegnato il brevetto di “piccolo custode del mare”. Il primo appuntamento in classe, previsto per il prossimo 4 novembre, nella scuola Aristide Gabelli di Palermo, coinvolgerà 32 classi della scuola primaria e circa 800 bambini.

Spiega Roberto Gasbarri, responsabile della Sics dell'area Centro-Meridionale: “Con l'arrivo dell'inverno, le unità cinofile Sics lasciano le spiagge ma proseguono la loro opera di impegno sociale, sensibilizzazione ed educazione delle nuove generazioni al rispetto dell'ambiente e della natura. Il progetto, unico nel suo genere, è importante per due motivi in particolare: da una parte lavora sul concetto di prevenzione e una maggiore prevenzione può cambiare le sorti dell'estate. Dall'altra, conferisce all'amico a quattro zampe un ruolo sempre più importante, promuovendolo “maestro”: come riesce a parlare lui di rispetto dei pesciolini o dei granchietti non potrà farlo nessun professore”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    scuolacani bagninicani salvataggiosicsscuola cani salvataggiosicurezza in marelabradorgoldenretriverambiente




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Lo smart working frena le carriere. Più lavoro e meno soldi: c'è chi dice no

    Lo smart working frena le carriere. Più lavoro e meno soldi: c'è chi dice no

    i più visti
    i blog di affari
    Ecco la prima convention di APIT "Tutela e difesa Partite Iva"
    Maltrattamenti in famiglia, lo sono anche gli schiaffi educativi ai figli?
    di Federica Mendola
    La Rivelli offende la d’Urso, un gesto che non ci lascia “Muti”
    Rudy Cifarelli

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.