A- A+
Roma
Sport e cultura, la rinascita: accordo tra l'Eur Spa e il Credito Sportivo

Sport e cultura, la rinascita del quartiere Eur: i presidenti di Eur Spa e dell’Istituto per il Credito Sportivo hanno siglato un importante accordo per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico a uso sportivo o destinato ad attività culturali.

La Convenzione tra la società attiva nella gestione, nello sviluppo e nella valorizzazione immobiliare del patrimonio storico, artistico e paesaggistico dell’Eur e la banca sociale per lo sviluppo sostenibile dello Sport e della Cultura, ha una durata triennale e prevede, tra l’altro, lo stanziamento da parte del Credito Sportivo di un primo importante plafond che sarà ulteriormente incrementato, finalizzato alla concessione di mutui a favore della EUR Spa per la riqualificazione di infrastrutture e aree destinate ad uso sportivo e degli immobili storici vincolati o destinati ad attività culturali, nonché di restauro di opere d’arte e materiale fotografico oggetto di tutela e valorizzazione ai sensi del D.lgs. 42/2004. La Convenzione prevede anche una collaborazione dedicata all’eventuale realizzazione di nuove opere, attraverso lo sviluppo di piani di fattibilità e progetti di valorizzazione, aperti alla partecipazione anche di soggetti privati.

“Siamo davvero soddisfatti - ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Eur Spa, Antonio Rosati - di firmare questa convenzione con l’Istituto del Credito Sportivo, per cui ringrazio il presidente Andrea Abodi per il supporto fornitoci. Una collaborazione che ci permetterà di realizzare alcuni possibili interventi nell’area dell’ex Velodromo, pensando soprattutto ai più giovani. Continuiamo a lavorare per affermare una nuova identità per l’Eur: luoghi aperti e vivi per tutti i cittadini. Guardiamo con fiducia alla primavera, nell’auspicio che sia un periodo di sviluppo e di rinascita”.

“La Convenzione con EUR Spa – ha dichiarato il Presidente del Credito Sportivo, Andrea Abodi - rappresenta per ICS una grande opportunità di contribuire al rilancio di un affascinante luogo di fondazione che impreziosisce la città di Roma, attraverso il miglioramento degli spazi dedicati allo Sport e alla Cultura, valorizzando il patrimonio  presente e anticipando l’appuntamento con quello futuro, oltre a sollecitare una creatività rispettosa del contesto e a mobilitare risorse finanziarie pubbliche e private anche tramite l’utilizzo di nuovi strumenti. Consideriamo questo accordo uno degli strumenti anticiclici per rispondere alle difficoltà di questa complessa stagione, che si rafforza di significati simbolici nel sessantesimo anniversario della meravigliosa Olimpiade del 1960, della quale l’EUR fu uno dei luoghi simbolo”.

Il recupero e il miglioramento del patrimonio immobiliare pubblico, anche attraverso interventi finalizzati all’efficientamento energetico, l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’implementazione tecnologica, rappresenta una significativa leva di sviluppo e rilancio del territorio e una grande opportunità per promuovere l’avvio di processi di innovazione sociale e culturale e nuovi modelli di gestione di spazi innovativi, che coinvolgano attivamente cittadini, imprese e istituzioni. Un impegno, quello di EUR S.p.A. e Credito Sportivo, che guarda al patrimonio immobiliare pubblico come valore sociale ed economico e alla sua valorizzazione come fattore di crescita di fondamentale importanza per il territorio e l’intero Paese.

Commenti
    Tags:
    eureur spasportculturaicsistituto credito sportivocredito sportivoandrea abodiantonio rosati


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Superlega, Vittorio Feltri contro Andrea Agnelli
    Salvini avverte Draghi: "Non voto cose che non mi convincono..."
    Gucci fa volare le vendite del gruppo Kering

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.